Gwent: The Witcher Card Game – la video guida ci insegna le basi del gameplay

CD Projekt illustra le meccaniche e le regole del nuovo videogioco basato sul card game di The Witcher 3

Il nuovo video in italiano di Gwent: The Witcher Card Game confezionato dai ragazzi di CD Projekt illustra le meccaniche di gameplay, le regole, i personaggi e le fazioni che caratterizzeranno la versione finale dello strategico basato sul gioco di carte del Gwent di The Witcher 3.

Il filmato presenta il titolo ai neofiti e rinfresca la memoria di chi ha affrontato l’epopea fantasy di The Wild Hunt assieme a Geralt di Rivia, descrivendo con dovizia di particolari le dinamiche che andranno instaurandosi tra i duellanti della versione finale del gioco dedicato al Gwent.

Guarda la galleria: Gwent: The Witcher Card Game – galleria immagini – E3 2016 Thronebreaker: The Witcher Tales – CD Projekt presenta il nuovo gioco di ruolo basato sul Gwent

Dalla scelta della fazione più adatta al proprio stile di gioco alla selezione delle singole carte da inserire nei propri mazzi, il video propostoci dagli sviluppatori polacchi è un vademecum digitale che si rivelerà utilissimo sia per gli utenti alle prime armi che per gli appassionati di lungo corso.

Gwent: The Witcher Card Game uscirà dall’attuale fase di beta testing il prossimo 23 ottobre su PC in concomitanza con il lancio di Homecoming, la nuova espansione che arricchirà il titolo introducendo fazioni, carte, tavoli digitali e modalità inedite. Su PlayStation 4 e Xbox One, l’aggiornamento 1.0 del gioco free-to-play basato sul Gwent di The Witcher 3 è previsto in uscita per il 4 dicembre, anche qui in occasione della pubblicazione di Homecoming.

Ti potrebbe interessare
Gran Turismo 5: nuova demo in arrivo?
Curiosità Guida Ps3

Gran Turismo 5: nuova demo in arrivo?

Sulle pagine di NeoGAF un utente ha recentemente postato una misteriosa schermata della XMB di PlayStyation 3 ritraente una demo di Gran Turismo 5.Come è possibile vedere dall’immagine, la demo sarebbe chiamata GT5 Demo 2010 e non dovrebbe riguardare la pseudo-versione dimostrativa GT Academy 2010 rilasciata lo scorso dicembre. Le prime voci di corridoio riportano

Boris Johnson: i videogiochi violenti incoraggiano crimini all’arma bianca
Varie

Boris Johnson: i videogiochi violenti incoraggiano crimini all’arma bianca

No, anche se a vederlo è la prima cosa che si pensa, il signore nella foto non è l’ubriacone del paese: è Boris Johnson, neo sindaco di Londra che alle elezioni dello scorso 1 maggio ha avuto la meglio sull’uscente Ken Livingstone.Johnson, già schierato da anni contro l’industria videoludica, è tornato all’attacco dichiarando senza mezzi

Il controller del Wii impara da sé
Segnalazioni

Il controller del Wii impara da sé

Uno dei potenziali limiti per il nuovo controller del Wii sembra il numero relativamente ristretto di movimenti disponibili, alcuni dei quali potrebbero non risultare sufficientemente intuitivi per alcuni tipi di giochi. Ebbene il problema è già risolto! Adesso è possibile insegnare nuovi movimenti al Wiimote grazie alla tecnologia LiveMove della AiLive. Si parla di 40