BioShock Infinite: pioggia di “perfect score” nelle prime recensioni

BioShock Infinite: la stampa di settore celebra il capolavoro di Irrational Games con voti stellari


Di ritorno dagli scintillanti palazzi fluttuanti di Columbia, i curatori delle prime recensioni di BioShock Infinite concordano nel giudicare l’ultima opera di Irrational Games come uno dei videogiochi più belli che siano mai stati realizzati.

Il tenore a dir poco entusiastico delle recensioni internazionali produce infatti un coro unanime di elogi al comparto tecnico, alla componente artistica, al plot narrativo, alla struttura di gioco e a tutto ciò che è stato fatto dal team di sviluppo per dare forma alle visionarie idee di Ken Levine.

BioShock Infinite: galleria immagini
BioShock Infinite: galleria immagini
BioShock Infinite: galleria immagini

In ragione della pioggia scrosciante di “perfect score” piovuta sulla testa di Elizabeth e di Booker DeWitt, su Metacritic e GameRankings (i più autorevoli aggregatori di recensioni) la media dei voti di BioShock Infinite oscilla tra il 95 e il 98%:

Lasciando ogni commento o analisi ulteriore alla recensione che stiamo preparando e che vi proporremo nei prossimi giorni, chiudiamo il pezzo ricordandovi che l’uscita di BioShock Infinite è prevista per domani, 26 marzo, su PC, PlayStation 3 e Xbox 360 e in estate su Mac OS.

Ti potrebbe interessare
Kinect è “razzista”: problemi nel riconoscere i giocatori di colore
Curiosità Periferiche e Accessori Xbox 360

Kinect è “razzista”: problemi nel riconoscere i giocatori di colore

Aggiornamento: Consumer Reports ha testato Kinect dopo la segnalazione di Gamespot, smentendo il problema e rapportandolo invece all’inadeguata illuminazione della stanza dove si trova la periferica. Tra i problemi vari che potrebbero affliggere Kinect di certo non ci saremmo aspettati il “razzismo”, ma secondo quanto riporta Gamespot il nuovo controller a sensori di movimento di