Tales of Xillia: nuove immagini sulle ambientazioni

Gli sviluppatori del team Namco Tales ritraggono in foto alcune delle ambientazioni di Tales of Xillia che saremo in grado di esplorare nei succinti panni di Milla e Jude


Dopo essersi spesi per mostrarci un doppio filmato dimostrativo di Tales of Xillia dedicato alle “capacità belliche” di Jude e Milla, gli sviluppatori del team Namco Tales interno a Namco Bandai riguadagna le nostre pagine per ritrarre in foto alcune delle ambientazioni che saremo chiamati a esplorare nei succinti panni dei due giovani protagonisti del loro action-GDR orientale.

Gli sforzi profusi dagli autori storici della saga di “Tales of” per evolvere l’impianto di gioco del capitolo numero 13 della loro epopea interattiva in salsa jappa possono essere riassunti con l’acronimo di DR-LMBS corrispondente al Double Raid Linear Motion Battle System, l’inedito sistema di combattimento integrato dagli sviluppatori per rendere più adrenalinici e immediati gli scontri con le creature minori e i boss “di fine livello”.

Tales of Xillia: galleria immagini
Tales of Xillia: galleria immagini
Tales of Xillia: galleria immagini

In maniera non troppo dissimile dal combat system di Ni No Kuni, il DR-LMBS di Tales of Xillia darà agli utenti la possibilità di muovere liberamente Jude e Milla all’interno della vasta area rettangolare adibita per le battaglie all’arma bianca: ciascun protagonista potrà essere spostato in maniera autonoma in modo tale da permettere agli appassionati di porre in essere delle strategie di accerchiamento e delle tattiche complesse.

Vi lasciamo perciò alle restanti immagini in galleria e approfittiamo spudoratamente dell’occasione per ricodare a chi ci segue che la commercializzazione occidentale di Tales of Xillia è prevista in estate solo ed esclusivamente su PlayStation 3.

Tales of Xillia: galleria immagini
Tales of Xillia: galleria immagini
Tales of Xillia: galleria immagini

Ti potrebbe interessare
StarCraft II: closed beta a febbraio
Pc

StarCraft II: closed beta a febbraio

La fase di closed beta di StarCraft II avrà inizio a febbraio: l’annuncio arriva direttamente dalla bocca di Mike Morhaime, boss di Blizzard, in occasione della conferenza di fine anno fiscale di Activision Blizzard. Insieme al gradito annuncio dell’inizio della beta, Morhaime ha anche fatto sapere che l’uscita dell’attesissimo gioco è ancora prevista per metà