State of Decay è quasi pronto: nuove immagini

I ragazzi della casa di sviluppo americana degli Undead Labs ci comunicano che i lavori su State of Decay sono quasi conclusi e che, di conseguenza, hanno già inviato una copia del titolo a Microsoft per ottemperare alle procedure di “rifinitura del codice” e alle richieste di certificazione necessarie per l’approdo sul Marketplace di Xbox Live.


I ragazzi della casa di sviluppo americana degli Undead Labs ci comunicano che i lavori su State of Decay sono quasi conclusi e che, di conseguenza, hanno già inviato una copia del titolo a Microsoft per ottemperare alle procedure di “rifinitura del codice” e alle richieste di certificazione necessarie per l’approdo sul Marketplace di Xbox Live.

Nell’attesa che i curatori del portale videoludico della multinazionale di Redmond diano il loro responso sul titolo e sulla sua eventuale finestra di commercializzazione, i curatori del progetto hanno ben pensato di ingannare il tempo dandoci in pasto delle immagini di gioco tratte da un filmato che verrà pubblicato nei prossimi giorni per illustrare le caratteristiche più innovative del loro intrigante MMO zombesco dalla forte impronta cooperativa e manageriale.

State of Decay: galleria immagini

State of Decay: galleria immagini
State of Decay: galleria immagini
State of Decay: galleria immagini

A voler dar retta alle parole pronunciate dagli Undead Labs nel corso di questi mesi, infatti, in State of Decay l’apocalisse zombie scatenatasi in uno sperduto paesino di campagna non si tradurrà in una sterile battaglia all’arma bianca ma assumerà la forma decisamente più “ricca” di una vera e propria lotta per la sopravvivenza combattuta dai superstiti organizzando la costruzione e la difesa di una base di fortuna.

Una volta allestito l’accampamento, ai giocatori spetterà il non agevole compito di andare in avanscoperta per rintracciare il cibo e gli oggetti necessari per “potenziare” la base (creando ad esempio una torre di vedetta, un magazzino o un pronto soccorso) e per realizzare le armi impiegabili dal resto del proprio gruppo.

L’uscita di State of Decay, in virtù degli ultimi, importanti aggiornamenti offertici dagli sviluppatori, dovrebbe perciò avvenire nei prossimi mesi in esclusiva su Xbox 360, con la versione PC prevista in un secondo momento.

State of Decay: galleria immagini
State of Decay: galleria immagini
State of Decay: galleria immagini
State of Decay: galleria immagini

Ti potrebbe interessare
Epic Mickey: la recensione
Platform

Epic Mickey: la recensione

Lo abbiamo atteso per parecchio, sin dai primi, inebrianti proclami di Warren Spector. D’altra parte, come resistere al richiamo di così tante componenti di richiamo in gioco? C’è Spector, da una parte, mentre sull’altro lato della bilancia troviamo la ferma volontà di creare un buon platform, ambientandolo in un universo di per sé evocativo, ossia

Annunciato Demigod
Action Pc RPG

Annunciato Demigod

Gas Powered Games, sviluppatore di titoli come Supreme Commander e Dungeon Siege, ha annunciato di essere al lavoro su Demigod, ibrido action/RPG/RTS ispirato dal mod di WarCraft III Defense of the Ancients. Come visto in DotA infatti, i giocatori avranno la possibilità di controllare una singola unità delle proprie forze, ognuna caratterizzata da particolari abilità

La beta di Shadowrun
First Person Shooter Pc Segnalazioni

La beta di Shadowrun

Non è chiarissimo se la cosa sia diretta agli utenti Xbox 360 o a quelli Pc (o a entrambi), ma Fasa e Microsoft stanno preparando una closed beta di Shadowrun, gioco di cui qui si parla sempre volentieri in maniera poco lusinghiera. [Lo so, prima o poi dovrò rassegnarmi al fatto che han tirato fuori