Devil May Cry sembrerà girare a 60fps grazie a Dragon’s Dogma

Capcom ha rivelato che nonostante le versioni console del nuovo Devil May Cry gireranno a 30 fotogrammi al secondo, grazie ad alcuni espedienti scoperti durante lo sviluppo di Dragon’s Dogma si avrà l’impressione che i fotogrammi siano invece 60, cifra di riferimento che nell’industria videoludica rappresenta la fluidità ottimale. Dalle pagine di Eurogamer il direttore

Capcom ha rivelato che nonostante le versioni console del nuovo Devil May Cry gireranno a 30 fotogrammi al secondo, grazie ad alcuni espedienti scoperti durante lo sviluppo di Dragon’s Dogma si avrà l’impressione che i fotogrammi siano invece 60, cifra di riferimento che nell’industria videoludica rappresenta la fluidità ottimale. Dalle pagine di Eurogamer il direttore Hideaki Hitsuno ha spiegato:

«Avere i 60 fotogrammi al secondo sarebbe meglio, ma i nostri 30 fotogrammi saranno sufficienti a soddisfare i fan. Durante lo sviluppo di Dragon’s Dogma abbiamo sperimentato molte tecniche con l’Unreal Engine, alcune cose piuttosto elaborate che tramite la reattività del controller danno al giocatore la sensazione dei 60 fotogrammi al secondo. […] 60 fotogrammi al secondo è una velocità che occhi e cervello possono elaborare e capire. Ma a 30 fotogrammi al secondo c’è questa tecnica che sfrutta l’abilità del cervello di riempire i vuoti. Quindi anche se il gioco va a 30 fotogrammi, vengono creati dei movimenti in tal modo che il cervello riempa automaticamente quelli che sarebbero stati i fotogrammi extra»

Secondo gli sviluppatori Ninja Theory la scelta dei 30 frame al secondo è stata presa per avere una maggiore potenza grafica a livello di quantità poligonale, texture ed effetti. Per la cronaca, il precedente capitolo della serie, Devil May Cry 4, girava a 60 fotogrammi al secondo nativi. Beati i giocatori PC che non avranno bisogno di alcuna tecnica particolare per godersi 60 (o più) fps (magari solo di un hardware adeguato, ma questa è un’altra storia).

Sia la versione standard di DmC: Devil May Cry che l’edizione Son of Sparda saranno disponibili a partire dal 13 gennaio su PC, PlayStation 3 e Xbox 360.

Ti potrebbe interessare
F1 2010: gli effetti della pioggia in immagini e video
Pc Ps3 Screenshot

F1 2010: gli effetti della pioggia in immagini e video

Direttamente dagli studi di Birmingham, i ragazzi della sussidiaria britannica di Codemasters hanno diffuso un nuovo video-diario di sviluppo e due immagini di gioco riguardanti il particolareggiato sistema atmosferico di F1 2010. Consci dell’estrema importanza che le condizioni metereologiche riescono ad avere in una gara qualsiasi di Formula Uno, nel trailer che potrete ammirare subito

Classifiche di vendita console e giochi Italia 04 – 10/05/2009
Guida Mercato Ps3

Classifiche di vendita console e giochi Italia 04 – 10/05/2009

Nuovo aggiornamento delle classifiche hardware e software del mercato videoludico italiano, fornite da Multiplayer.it in collaborazione con Nielsen: come al solito, i dati analizzati sono relativi al campione dei principali canali di distribuzione nazionali. Più primo che mai come al solito troviamo Mario Kart Wii, seguito dagli onnipresenti Wii Fit e Wii Play in una

Need for Speed: Shift arriverà in demo durante l’estate
Demo Guida Pc

Need for Speed: Shift arriverà in demo durante l’estate

Need for Speed: Shift arriverà in versione dimostrativa durante la prossima estate. Ad assicurarcelo è Electronic Arts in un’intervista rilasciata a Gametrailers. La natura del gioco dei Slightly Mad Studios, erroneamente ritenuto simulativa da molti interessati, è stata chiarita poche ore fa dagli stessi sviluppatori: si tratterà sostanzialmente di un nuovo arcade con pochissime velleità

Scarface 2 finisce nell’oblio
Action Brevi Pc

Scarface 2 finisce nell’oblio

Tony Montana non ce la fa: Scarface 2, gioco d’azione targato Sierra, è stato cancellato a seguito della fusione Activision Blizzard. Seguito del primo, discreto Scarface, che ha fatto registrare ben due milioni e mezzo di copie vendute, Scarface 2 avrebbe riportato i giocatori nella Miami criminosa e violenta ritratta nel celebre film di Brian