God of War: Ascension in nuovi dettagli sul multiplayer

God of War: Ascension in nuovi dettagli sul multiplayer.


Dalle pagine di Joystiq il simpatico Todd Papy, direttore dello sviluppo di God of War: Ascension per Sony Santa Monica, ha rivelato alcuni dettagli sul multiplayer, che a suo modo di vedere è molto influenzato dal “classico” single-player sul quale la saga si è finora basata saldamente. Non mancando di citare altri giochi come fonte di ispirazione.

Innanzitutto, Papy paragona il metodo di sviluppo dei personaggi Zeus, Ade, Poseidone e Ares come quelli visti in Diablo o Call of Duty, con il classico “albero delle abilità” da sbloccare man mano che si procede nel gioco. Un sistema a sua volta mutuato direttamente dagli RPG, insomma.

Oltre a questo, Papy cita come influenza per le meccaniche d’azione il vecchio Power Stone, definendolo un gioco con “combattimenti corpo a corpo vecchia scuola”. La modalità multiplayer di God of War: Ascension, dunque, sembra essere molto simile al vecchio classico uscito su DreamCast.

L’uscita nei negozi di God of War: Ascension è prevista per il 12 marzo del 2013 in esclusiva su PlayStation 3. Chi volesse aderire alla beta pubblica ha tempo di iscriversi ancora per qualche ora.

Ti potrebbe interessare
Knights Contract nuovamente filmato e fotografato
Action Ps3 Screenshot

Knights Contract nuovamente filmato e fotografato

Gli sviluppatori giapponesi di Game Republic tornano a farci visita per mostrarci un nuovo filmato di gioco di Knights Contract e la sequela di immagini inedite che potrete gustarvi nella galleria sottostante.Realizzata in collaborazione con Namco Bandai, questa nuova proprietà intellettuale utilizza il linguaggio videoludico degli action/adventure venati di elementi splatter/horror per permetterci di indossare

Sony Santa Monica già al lavoro su due nuovi giochi
Action Ps3

Sony Santa Monica già al lavoro su due nuovi giochi

Sony Santa Monica non rimane con le mani in mano: dopo la titanica fatica di God of War III, lo studio di sviluppo non si concede pause e si mette già al lavoro su due nuovi progetti. Dalle pagine di MTV parla il direttore dello sviluppo John Hight:«Rimontiamo subito in sella. Ho un piccolo concept