Hawken, nuovi screenshot dalla beta chiusa – CVG regala 500 chiavi

L’FPS robotizzato di Adhesive Games appare in nuovi screenshot, che ci ricordano l’imminente passaggio a una beta privato ad ampio accesso che si protrarrà fino al 12 dicembre, data del debutto nella forma free-to-play finale, o quasi.


Hawken torna a mostrarsi in un nuovo set di immagini di gioco dalla sua beta non pubblica ad accesso limitato. I nuovi screenshots non ci mostrano nulla di particolarmente nuovo, ma ci ricordano che stiamo per avvicinarci alla fine di questa fase, che tra una manciata di giorni e per la precisione dal 26 ottobre, passerà ad una beta ancora privata, ma ad accesso più ampio.

Con l’occasione vi giriamo un link di CVG, in cui sono contenute le istruzioni per riscattare 500 chiavi per altrettanti beta tester. Ci sono ancora circa 380 chiavi disponibili e ci sarà tempo fino al 26 ottobre. Continua dopo la pausa.

Hawken, nuovi screenshot dalla beta chiusa - galleria immagini
Hawken, nuovi screenshot dalla beta chiusa - galleria immagini
Hawken, nuovi screenshot dalla beta chiusa - galleria immagini

Questa nuova beta tuttavia non durerà moltissimo, perchè per il 12 dicembre è già previsto il debutto ufficiale su PC (per ora l’unica piattaforma) nella sua forma free-to-play, anche se forse ancora non interamente definitiva.

Hawken è un FPS ambientato in un mondo sci-fi militarizzato, dominato da enormi mecha non troppo distanti dall’immaginario BattleTech dell’attuale Mech Warrior Online. La differenza sostanziale sembrerebbe volta verso un’azione più arcade e dall’approccio meno simulativo e più intuitivo rispetto al gioco dei Piranha, che appare meno frenetico e arcade.

Via | CVG

Hawken, nuovi screenshot dalla beta chiusa – galleria immagini

Hawken, nuovi screenshot dalla beta chiusa - galleria immagini
Hawken, nuovi screenshot dalla beta chiusa - galleria immagini

Ti potrebbe interessare
Miyamoto e il controllo qualità Nintendo
Brevi

Miyamoto e il controllo qualità Nintendo

Shigeru Miyamoto, geniale padre di alcuni dei giochi che hanno fatto la fortuna di Nintendo, ha risposto in maniera decisamente curiosa alla domanda di un intervistatore. All’osservazione del fatto che Nintendo si è enormemente espansa in questi anni e su come riesca a mantere un alto standard qualitativo, Shigeru ha risposto:Ho sempre istruito i miei

PSP e pixel bruciati: in arrivo soluzione da Sony?
Senza categoria

PSP e pixel bruciati: in arrivo soluzione da Sony?

Al momento non sembra esistere sollievo per le PSP con pixel bruciati, dato che pure sul manuale d’uso è specificato che tale difetto… non è un difetto! The Inquirer ha sguinzagliato i propri segugi per negozi londinesi come Virgin e HMV, i cui manager hanno riferito che, sì: al momento non[…]