Assassin's Creed III fa registrare vendite da capogiro

Assassin\\\'s Creed III: fantastica serie di nuove immagini
Assassin's Creed III ha superato le 7 milioni di copie vedute, diventando di fatto il gioco che ha venduto più velocemente nell'intera storia del publisher Ubisoft. A rivelarlo è stato Rob Cooper, direttore esecutivo di Ubisoft UK, che in una nota ufficiale ha scritto:

«Siamo estasiati dalla performance di Assassin's Creed 3 per questo Natale. Stiamo parlando di un gioco bellissimo ed epico, di qualità eccezionale, e siamo contenti che i nostri fan abbiano risposto così bene al nuovo universo introdotto in questo capitolo, assieme a trama ed esperienza di gioco.»

Assassin's Creed III aveva già raggiunto quota 3,5 milioni di copie nella sola prima settimana di commercializzazione. Il primo DLC The Hidden Secrets è già disponibile su PC, PS3 e X360.

Nella nostra recensione di Assassin's Creed III, Michele aveva notato come la serie abbia bisogno di una fortissima iniezione di originalità, commentando: «Comunque la si pensi, però, l’avventura di Desmond è giunta al termine e con essa si chiude un intero ciclo di sviluppo creativo: il lavoro compiuto dagli Ubisoft Montreal dal 2007 ad oggi ha contribuito in maniera determinante a scardinare i pregiudizi e le incomprensioni che per decenni hanno tenuto lontano i videogiochi dalle altre forme d’arte moderna (come il cinema), ma ha avvalorato la tesi di chi guarda all’intrattenimento digitale come ad una terra di conquista in cui i più forti o i più attrezzati (le multinazionali dal sequel facile) hanno sempre la meglio sui più deboli e sugli “emarginati” (le case di sviluppo indipendenti e i team più coraggiosi). Senza uno slancio di originalità più marcato, la serie di Assassin’s Creed è destinata a giocare un ruolo sempre più marginale nell’industria videoludica del futuro.».

  • shares
  • Mail