Army of Two: The Devil's Cartel - "Incontro Esplosivo" - nuovo video di gioco

L'aggressiva strategia mediatica adottata in questi giorni dai Visceral Games per attrarre i cultori di sparatutto in terza persona alla loro causa, purtroppo (o per fortuna) continua quest'oggi attraverso un nuovo filmato di gioco di Army of Two: The Devil's Cartel.

Nel minuto scarso di scene immortalate dagli sviluppatori californiani possiamo osservare gli "esplosivi" atti conclusivi dell'incursione che quei guerrafondai di Alpha e Bravo decidono di compiere sfondando le difese di una villa-bunker dei narcos: una volta tanto, almeno, a farla da padrone non sono le meccaniche di gioco cooperative ma gli effetti particellari implementati dai Visceral per enfatizzare la coreografia dei danni arrecati dalle bombe, dai razzi e dalle granate sugli elementi distruttibili dello scenario (in questo caso una balaustra in pietra).


Army of Two: The Devil's Cartel - galleria immagini



L'impiego di "armi non convenzionali" è uno dei punti su cui gli sviluppatori hanno cercato di lavorare maggiormente in questi mesi: l'intenzione di chi ha steso il canovaccio narrativo è stata infatti quella di proporre all'utente un'esperienza di gioco adrenalinica e mai banale, con missioni scandite al ritmo dei colpi di mitragliatrice pesante sparati dai due protagonisti utilizzando la postazione fissa di un elicottero durante un inseguimento al cardiopalma lungo le strade del Messico dominate dai locali cartelli della droga. Perchè di situazioni simili, promettono i Visceral Games, ne vivremo parecchie.

La commercializzazione di Army of Two: The Devil's Cartel è prevista per il 29 marzo su PlayStation 3 e Xbox 360.

  • shares
  • Mail