Knack: immagini, video e info dall'E3 2013

Crash Bandicoot incontra God of War e Katamari Damacy in questo nuovo platform/adventure in esclusiva su PS4

Knack: galleria immagini

Pur essendo conclusa, continuiamo imperterriti a occuparci dell'E3 2013 girovagando come fantasmi tra gli ormai vuoti stand della manifestazione losangelina per smaltire la mole spropositata di notizie provenienti dalla kermesse videoludica più importante dell'anno come quelle, ad esempio, legate allo sviluppo di Knack.

In lavorazione presso gli studi Sony Japan diretti da Mark Cerny, il progetto di Knack andrà a sondare le potenzialità grafiche e tecniche di PlayStation 4 con un impianto di gioco caratterizzato da un uso intensivo delle luci dinamiche, della fisica, degli effetti particellari e delle funzionalità online della piattaforma.

Come abbiamo avuto modo di scoprire durante il PlayStation Meeting dello scorso febbraio, Knack deve il suo nome all'enigmatica creatura impersonabile dagli utenti. Risvegliato da un gruppo di ricercatori addentratisi tra le rovine di un'antichissima civiltà, il simpatico golem che dovremo interpretaree dovrà vedersela con un esercito di goblin e di mostri meccanici utilizzando a suo vantaggio l'energia carpita ai nemici e all'ambientazione per ampliare le sue dimensioni e, quindi, le possibili combinazioni di poteri magici a sua disposizione.

Nonostante le apparenze, però, il titolo non sarà una semplice demo tecnica: in questi giorni, infatti, Mark Cerny si è più volte speso per convincere la stampa di settore della bontà dell'impianto di gioco della sua nuova creatura. Il mondo di Knack potrà essere esplorato liberamente e presenterà un numero incredibilmente alto di oggetti segreti, di poteri speciali, di stanze segrete e di missioni secondarie da scoprire lungo tutto l'arco di un'avventura che, almeno dal punto di vista del gameplay, sarà ispirata ai titoli delle serie di Crash Bandicoot (per gli elementi platform), di God of War (per la "frenesia" delle sessioni di combattimento) e di Katamari (per la capacità dell’eroe di cambiare forma distruggendo e ricombinando nuovi “guschi corporei” acquisendo le reliquie e tutti gli altri oggetti disseminati per la mappa di gioco).

Prima di lasciarvi alle restanti immagini in galleria e al video di presentazione andato in onda durante la conferenza E3 di Sony, quindi, chiudiamo il pezzo informando gli interessati che la commercializzazione di Knack è prevista alla fine dell'anno in contemporanea con il lancio di PlayStation 4.

Knack: galleria immagini
Knack: galleria immagini
Knack: galleria immagini
Knack: galleria immagini
Knack: galleria immagini
Knack: galleria immagini
Knack: galleria immagini
Knack: galleria immagini
Knack: galleria immagini

Knack per PS4: immagini e video d'annuncio


21 febbraio 2013 - A cura di Michele Galluzzi
Knack: galleria immagini

Gravity Rush, Tokyo Jungle, Patapon 3, The Last Guardian e ora Knack: direttamente dal palco del PlayStation Meeting di New York il direttore creativo di SCE Japan Studio, Mark Cerny, ci illustra la prossima proprietà intellettuale che traghetterà il suo team di sviluppo nella next-gen rappresentata da PS4.

Come ogni buona esclusiva di lancio, anche Knack metterà in secondo piano gli elementi narrativi e ludici per evidenziare gli elementi di innovazione tecnologica che contraddistingueranno tutto il ciclo vitale della prossima console casalinga targata Sony, dalle possibilità sociali legate al tasto "Share" e al pannello touchscreen del Dualshock 4 alle capacità computazionali rappresentate, in questo caso, dalla fluidità con cui il motore grafico riuscirà a gestire ambienti di gioco con migliaia di "elementi mobili" basati sulla fisica.

Il titolo prende il nome della strana creatura impersonabile dagli utenti: studiando le antiche reliquie di una civiltà perduta, The Doctor risveglierà suo malgrado un esercito di goblin intenzionato a riprendersi la Terra dopo millenni. L'unica speranza di salvezza sarà rappresentata, appunto, da Knack, un essere composto di pura energia che, riuscendo a entrare in risonanza con le reliquie del Dottore, saprà "costruirsi" dinamicamente un corpo solido in grado di generare tutta una serie di poteri sbloccabili nel prosieguo di un'avventura che gli sviluppatori stessi considerano a metà strada tra Crash Bandicoot (per gli elementi platform) e Katamari Damacy (per la capacità dell'eroe di distruggere e ricombinare nuovi "guschi corporei" servendosi delle reliquie).

L'uscita di Knack dovrebbe avvenire al lancio di PlayStation 4, previsto per le prossime festività natalizie.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: