The Witcher 2: Assassins of Kings - nuove informazioni dagli sviluppatori

The Witcher 2: Assassins of Kings - galleria immagini

Dopo aver stregato con The Witcher 2: Assassins of Kings gli amanti dei giochi di ruolo accorsi a Colonia per ammirare l'edizione 2010 del GamesCom, i ragazzi dell'ormai famosa casa di sviluppo polacca CD Projekt hanno giustamente cominciato a fare il giro delle testate giornalistiche europee per snocciolare le caratteristiche principali della seconda, attesissima avventura di Geralt di Rivia. Evitandovi quindi il faticoso lavoro di ricerca e traduzione delle singole anteprime, vi proponiamo schematicamente tutte le novità annunciate in questi giorni dagli sviluppatori di Varsavia (citandovi naturalmente le fonti a fine articolo):


  • Differentemente dal primo capitolo, stavolta non si potranno più collezionare carte speciali con immagini di donne nude. Le scene di sesso all'interno della trama saranno gestite tramite trailer in cinematica

  • Heavy Rain di Quantic Dream è stato un elemento di forte ispirazione per gli sviluppatori intenti a scrivere la sceneggiatura di Assassins of Kings

  • Non ci sarà una distinzione netta tra le azioni "buone" e quelle "cattive" come in Mass Effect 2. Il sistema di "karma" The Witcher 2, al contrario, ammette le scelte ambigue di difficile "collocazione morale" (come nella vita reale, i gesti compiuti "nel bene" da una persona possono essere giudicati in un modo estremamente negativo da un'altra e viceversa)

Subito dopo la pausa, le restanti informazioni su The Witcher 2: Assassins of Kings (con una possibile sorpresa finale per gli utenti console...).

The Witcher 2: Assassins of Kings - galleria immagini

The Witcher 2: Assassins of Kings - galleria immagini
The Witcher 2: Assassins of Kings - galleria immagini
The Witcher 2: Assassins of Kings - galleria immagini
The Witcher 2: Assassins of Kings - galleria immagini


  • Il gioco offrirà 256 scene d'intermezzo della durata totale di 150 minuti, differentemente dal capitolo primigenio che ne aveva 130 per 53 minuti

  • Ci saranno 3 diverse aperture della campagna principale e, soprattutto, 16 finali alternativi, ognuno dei quali raggiungibile compiendo scelte rilevanti nei combattimenti, nei dialoghi o negli intermezzi filmati

  • Il livello di ottimizzazione raggiunto dal motore grafico utilizzato, permetterà al titolo di avere solo 4 schermate di caricamento rispetto alle 700 e passa dell'originale

  • Si potranno importare i salvataggi del precedente capitolo della saga

A margine di queste informazioni ufficiali, citiamo doverosamente l'anteprima dei colleghi di PC Games Hardware secondo la quale The Witcher 2: Assassins of Kings dovrebbe essere in sviluppo anche per Xbox 360 e PlayStation 3, nonostante l'unica versione attualmente annunciata sia quella PC, la cui uscita continua ad essere prevista indicativamente per i primi mesi del 2011.

via | PC Games Hardware, Gamasutra, Bit-Tech

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: