Cities: Skyline - video d'annuncio e prime immagini di gioco dalla Gamescom 2014

I creatori di Cities in Motion lanciano il guanto di sfida a SimCity e a CitiesXL con un progetto che promette di rispondere alle richieste dei fan dei gestionali cittadini

I vertici del publisher svedese di Paradox Interactive approfittano della relativa quiete mediatica che accompagna la chiusura della Gamescom 2014 per annunciare il progetto di Cities: Skyline, un gestionale cittadino di ultima generazione che vedrà la luce nei prossimi mesi in esclusiva su PC.

Affidato alle amorevoli cure degli sviluppatori finlandesi di Colossal Order, Cities: Skyline cercherà di ingolosire tutti gli appassionati di city-builder rimasti delusi dal progetto sperimentale di CitiesXL e, soprattutto, dall'ultimo capitolo della saga di SimCity inserendosi nella battaglia per il miglior gestionale cittadino su piazza per offrirci una valida alternativa alle soluzioni della concorrenza.

Ecco le prime immagini di gioco di Cities: Skyline

Cities: Skyline - galleria immagini

Leggi anche - CitiesXL 2012: nuove immagini di gioco con il Burj Khalifa (il più alto grattacielo del mondo)

Gli autori dell'apprezzata serie di Cities in Motion tenteranno così di rispondere al meglio alle richieste avanzate dai cultori del genere attraverso l'adozione di un motore grafico capace di generare mappe completamente edificabili che si estenderanno per più di 36 chilometri quadrati (un bel passo in avanti rispetto ai circa 500 metri quadrati di SimCity!).

La presenza di mappe così grandi sarà alla base della seconda novità introdotta dai Colossal Order, ossia quella dei distretti, ciascuno dei quali personalizzabile in ogni singolo dettaglio per creare quartieri popolari, città universitarie, settori industriali, centri storici, aree turistiche e quant'altro possa venirvi in mente pensando alle possibilità offerte da una regione tanto vasta.

Gli altri elementi che contraddistingueranno l'esperienza di gioco di Cities: Skyline sin dal giorno di lancio (che dovrebbe cadere entro e non oltre le prossime festività natalizie in esclusiva su PC) saranno la presenza di un modulo per la gestione delle finanze cittadine e dei rapporti commerciali con le altre metropoli del settore, la compatibilità con le mod create dagli utenti attraverso un comodo editor e la possibilità di giocare offline.

Approfondisci - SimCity: la recensione

  • shares
  • Mail