Bloodborne: confermata la presenza dell'editor di personaggi

La conferma arriva direttamente da Hidetaka Miyazaki

Nelle calde giornate dei Game Awards 2014 e della prima edizione del PlayStation Experience, Hidetaka Miyazaki e i ragazzi del team di From Software si sono spesi per alimentare in maniera spasmodica le speranze nutrite dagli appassionati di action-GDR nei confronti del progetto di Bloodborne, il nuovo capitolo "ombra" dell'iconica saga fantasy cominciata con Demon's Souls ed evolutasi nei due Dark Souls.

Non c'è da sorprendersi, quindi, se il buon Miyazaki decide di ritornare sull'argomento e di approfittare del momento per rispondere alle domande postegli dalla stampa di settore e contribuire a fare luce sulla sua nuova creatura ruolistica, ad esempio con le dichiarazioni rilasciate ai giornalisti di Gamezone in merito alla presenza o meno di un sistema per la personalizzazione del proprio eroe.

Bloodborne: lo spaventoso castello di Cainhurst e i dungeon di Yharnam in nuove immagini di gioco

Bloodborne: galleria immagini

"Per quanto riguarda l'editor di personaggi, fino ad ora non abbiamo rivelato molte informazioni su questo specifico elemento e di certo non lo faremo quest'oggi. Tuttavia, posso confermarne la presenza e affermare che quest'ultimo avrà un ventaglio di opzioni per la personalizzazione dell'eroe tanto ampio quanto quello di Dark Souls 2, se non di più. Per essere più chiari: Bloodborne è un moderno gioco di ruolo e d'azione, e in quanto tale conterrà al suo interno tutti gli elementi per la customizzazione dell'eroe, delle armi, delle armature e degli equipaggiamenti che ci si deve attendere da un titolo simile."

Il salone di bellezza con l'editor di personaggi di Bloodborne aprirà ufficialmente i battenti il prossimo 25 marzo, in concomitanza con il lancio dell'attesissimo action ruolistico di Miyazaki in esclusiva assoluta su PlayStation 4.

via | Gamezone

  • shares
  • +1
  • Mail