Split/Second: lo sviluppatore Black Rock Studios verrà chiuso

Split/Second: galleria immagini
I Black Rock Studios, studio di sviluppo inglese che ha realizzato giochi come Split/Second e Pure, verrà presto chiuso dal proprietario Disney Interactive. Secondo quanto riportato da Eurogamer, sarebbe già cominciata la riduzione del personale, che al giorno d'oggi conterebbe più o meno quaranta dipendenti.

Attualmente i Black Rock Studios stavano lavorando ad un progetto segreto che secondo le indiscrezioni dovrebbe essere il seguito di Split/Second. Una fonte anonima ha rivelato ad Eurogamer che, secondo la sua opinione, Disney avrebbe sfruttato male le potenzialità dello studio, assegnando a team esterni giochi che avrebbero potuto sviluppare facilmente i Black Rock.

Dai tagli di personale già avvenuti si sono formati due nuovi team di sviluppo: Roundcube Entertainment e ShortRound Games. Naturalmente auguriamo ogni fortuna ai ragazzi di Black Rock.

  • shares
  • +1
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: