Star Wars: The Old Republic diventerà free-to-play in autunno

Star Wars: The Old Republic - giocatori calati del 25% da febbraio

Con le cifre che hanno riguardato nel corso dei mesi Star Wars: The Old Republic, era probabilmente lecito aspettarsi che prima o poi succedesse: il gioco di ruolo online sviluppato da BioWare e pubblicato da Electronic Arts passerà infatti alla formula free-to-play in autunno, secondo l'annuncio ufficiale fatto proprio da EA.

Il mese esatto previsto per l'ingresso gratuito al gioco sarà quello di novembre, mentre il gioco verrà venduto al prezzo di 15$ già da agosto, includendo un mese di abbonamento. Al gioco gratuito continuerà comunque ad affiancarsi quello a pagamento, grazie al quale i giocatori potranno garantirsi accesso senza restrizioni a tutte le funzionalità offerte dal gioco.

Chi non pagherà invece potrà giocare i primi 50 livelli, con alcune restrizioni a contenuti e funzionalità avanzate sbloccabili attraverso l'acquisto dei Cartel Coin, la nuova moneta virtuale che verrà introdotta insieme alla formula freemium. Gli abbonati del passato riceveranno la quota di 150 Cartel Coin per mese d'abbonamento pagato, più altri 1.000 CC e uno stendardo per gli acquirenti della Collector's Edition del gioco.

La mossa costituisce un chiaro tentativo di salvare Star Wars: The Old Republic dal precipizio, visti come dicevamo i numeri non particolarmente lusinghieri: per ammissione della stessa Electronic Arts infatti, i giocatori sarebbero al momento meno di un milione.

Via | Kotaku

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: