L’evoluzione di PlayStation, tocca a PSP e Vita












Dopo aver visto le tre console casalinghe nella serie di video PlayStation Evolution pubblicata da Sony sul sito del PlayStation Meeting, arriva oggi il turno delle portatili della società giapponese: nel nuovo filmato troviamo infatti PSP e Vita, a completare il quadro dipinto sulla storia del brand nato nel 1994.

La prima PlayStation Portable risale al 2004, anno in cui arrivò in Giappone per poi approdare nel 2005 inoltrato anche sui mercati occidentali. Nel corso della sua vita, PSP ha piazzato la ragguardevole cifra di oltre 70 milioni di unità, per poi passare il testimone a Vita pur rimanendo sul mercato.

Arrivata nei negozi di tutto il mondo a cavallo tra 2011 e 2012, Vita ha però deluso: erano appena 2,2 milioni i pezzi venduti a giugno 2012, mentre la parabola discendente ha continuato ad andare avanti fino a spingere Sony a fare le proprie considerazioni sulle vendite della console, il cui prezzo è stato tagliato di recente in Giappone.

Tornando al PlayStation Meeting, ormai ci siamo: domani sera a mezzanotte in punto seguiremo insieme a voi l'evento organizzato da Sony per presentare (secondo le voci) PlayStation 4. Ci sarete, nevvero?

  • shares
  • +1
  • Mail