Anthem: il nuovo video dalla versione Alpha mostra le meccaniche di gioco

Scopriamo nuovi dettagli sul prossimo, attesissimo action ruolistico di BioWare
Scopriamo nuovi dettagli sul prossimo, attesissimo action ruolistico di BioWare

[blogo-video id=”429787″ title=”Anthem: nuovo video dalla versione Alpha” content=”” provider=”youtube” image_url=”https://media.gamesblog.it/2/2a2/maxresdefault-jpg.png” thumb_maxres=”1″ url=”https://www.youtube.com/watch?v=EwoJG0B2Z_c” embed=”PGRpdiBpZD0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDI5Nzg3JyBjbGFzcz0nbXAtdmlkZW9fY29udGVudCc+PGlmcmFtZSB3aWR0aD0iNTAwIiBoZWlnaHQ9IjI4MSIgc3JjPSJodHRwczovL3d3dy55b3V0dWJlLmNvbS9lbWJlZC9Fd29KRzBCMlpfYz9mZWF0dXJlPW9lbWJlZCIgZnJhbWVib3JkZXI9IjAiIGFsbG93PSJhY2NlbGVyb21ldGVyOyBhdXRvcGxheTsgZW5jcnlwdGVkLW1lZGlhOyBneXJvc2NvcGU7IHBpY3R1cmUtaW4tcGljdHVyZSIgYWxsb3dmdWxsc2NyZWVuPjwvaWZyYW1lPjxzdHlsZT4jbXAtdmlkZW9fY29udGVudF9fNDI5Nzg3e3Bvc2l0aW9uOiByZWxhdGl2ZTtwYWRkaW5nLWJvdHRvbTogNTYuMjUlO2hlaWdodDogMCAhaW1wb3J0YW50O292ZXJmbG93OiBoaWRkZW47d2lkdGg6IDEwMCUgIWltcG9ydGFudDt9ICNtcC12aWRlb19jb250ZW50X180Mjk3ODcgLmJyaWQsICNtcC12aWRlb19jb250ZW50X180Mjk3ODcgaWZyYW1lIHtwb3NpdGlvbjogYWJzb2x1dGUgIWltcG9ydGFudDt0b3A6IDAgIWltcG9ydGFudDsgbGVmdDogMCAhaW1wb3J0YW50O3dpZHRoOiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7aGVpZ2h0OiAxMDAlICFpbXBvcnRhbnQ7fTwvc3R5bGU+PC9kaXY+”]

Gli autori di BioWare pubblicano un nuovo video diario di Anthem dedicato agli interventi compiuti nel corso della versione Alpha per migliorare le dinamiche di gameplay, il lore e la varietà di missioni e attività legate all’esperienza free roaming del loro prossimo, attesissimo action ruolistico per PC e console. A cominciare dalla modalità “Gioco Libero”.

Il gioco libero è la modalità di esplorazione di Anthem, in cui è possibile accettare missioni, andare a caccia di bottino, o semplicemente andare a esplorare a piacere il territorio affascinante e letale del mondo di gioco. Si può accedere alla mappa da soli o con un massimo di tre amici. Inizialmente il team di sviluppo voleva introdurre gradualmente i giocatori al mondo di gioco, facendoli iniziare in un’area con pochi tipi di nemici mentre imparavano a giocare. In vista del lancio verranno aggiunte anche altre caratteristiche: i giocatori Alpha non potevano riprovare le missioni e a volte non avevano molto da fare, ma le missioni saranno completamente ripetibili nel gioco finale e ci saranno contenuti che non erano disponibili durante la Closed Alpha.

[related layout=”big” permalink=”https://www.gamesblog.it/post/429453/anthem-uno-sguardo-alla-prima-missione-di-gioco-e-altre-abilita”][/related]

    Mentre veniva attaccato da un’orda di potenti nemici e danneggiato da un manufatto dei Creatori, Mike ha riassunto in poche parole il modo migliore di giocare ad Anthem: “Porca miseria, come vorrei avere un paio di amici”. La collaborazione è importantissima, quindi vogliamo che formare squadre e andare insieme in missione sia un processo semplice e scorrevole. I giocatori Alpha ci hanno fatto notare che in alcune fasi era complicato e non sempre si riusciva a capire come formare una squadra, non erano sicuri che i loro amici si fossero effettivamente uniti al gruppo e avevano la sensazione che i comandi per la gestione dei gruppi non fossero facili da raggiungere.

    Stiamo facendo tesoro di tutti questi commenti e li stiamo usando per aggiornare l’interfaccia utente e gli strumenti di interazione con altri giocatori. Abbiamo introdotto notifiche per segnalare l’entrata o l’uscita dal gruppo di un giocatore e aggiungeremo opzioni come Aggiungi, Espelli e Abbandona gruppo alla schermata di avvio della missione. Per facilitare ulteriormente le cose, stiamo anche esaminando altri punti in cui aggiungere queste opzioni, così non dovrete andare a cercarle, a prescindere da quello che state facendo.

Il lancio di Anthem è previsto per il 22 febbraio del prossimo anno su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Per saperne di più sul gioco, vi rimandiamo all’intervista rilasciata a inizio settembre dal produttore capo Michael Gamble che anticipa alcuni dei piani che BioWare ha in serbo per noi con questo ambizioso progetto.

Ti consigliamo anche

Link copiato negli appunti