iTV e i giochi

Presentato in anteprima al Keynote di settembre dallo stesso Steve Jobs, l’iTV sarà la versione Apple del cosiddetto set-top box, ovvero un dispositivo multimediale in grado di riprodurre audio e video sul televisore direttamente dal computer (sia esso un Mac o un PC) via streaming. Fatta questa premessa, arriviamo all’argomento di nostro interesse. Secondo alcuni

Presentato in anteprima al Keynote di settembre dallo stesso Steve Jobs, l’iTV sarà la versione Apple del cosiddetto set-top box, ovvero un dispositivo multimediale in grado di riprodurre audio e video sul televisore direttamente dal computer (sia esso un Mac o un PC) via streaming. Fatta questa premessa, arriviamo all’argomento di nostro interesse. Secondo alcuni analisti l’iTV potrebbe consentire alla Apple di entrare nel mercato dei videogiochi, o quanto meno in quel piccolo spazio accanto al nostro televisore oggi (e domani) occupati da Sony / Microsoft / Nintendo. A sostegno di tale ipotesi ci sono una serie di fatti:

– Da un po’ è possibile scaricare vecchi arcade da iTunes per giocarci su iPod
– Il brevetto che Apple avrebbe già depositato per un dispositivo multiuso sensibile al tocco
– Il coinvolgimento diretto di Jobs in Atari
La ricerca di programmatori in C e C++ con esperienza nel settore dei videogiochi
– Il supporto per l’alta definizione, data la presenza di una porta HDMI

Restiamo comunque nel campo delle ipotesi. Per quanto affascinanti, sono pur sempre delle ipotesi…

[via NextGame]

Ti potrebbe interessare