The Witness: svelati i requisiti di sistema PC

I ragazzi degli studi Thekla Inc. rivelano i requisiti di sistema minimi e raccomandati della versione PC del loro prossimo, ambizioso puzzle-adventure a mondo aperto

Guarda la galleria: The Witness (27-01-2015)

A poco meno di un mese dal lancio di The Witness, Jonathan Blow e i ragazzi di Thekla Inc. ci propongono un nuovo filmato di gioco dedicato alle eterogenee ambientazioni del loro puzzle-adventure a mondo aperto e annunciano i requisiti di sistema ufficiali della versione PC.

La doppia lista dei requisiti di sistema minimi e raccomandati propostaci dal team indipendente capitanato dal papà di Braid riflette la natura a mondo aperto del progetto e la cura riposta dai designer di Blow per dare forma alle variopinte scenografie digitali di questa misteriosa isola costellata di enigmi, basti citare in tal senso la necessità, per coloro che vorranno apprezzare il titolo alla più alta definizione e risoluzione possibile, di una GPU con almeno 2GB di memoria video o l’obbligo del sistema operativo a 64-bit per avere a disposizione un quantitativo di RAM sufficiente a permettere il veloce caricamento in streaming di ogni porzione della mappa.

The Witness, nuovo video panoramico sulle ambientazioni
    Requisiti di sistema Minimi

    Sistema Operativo: Windows 7
    Processore: 1.8GHz
    Memoria RAM: 4 GB
    Scheda Grafica: serie Intel HD 4000 o superiore
    DirectX: Versione 9.0
    Hard Disk: 4 GB di spazio

    Requisiti di sistema Raccomandati

    Sistema Operativo: Windows 7
    Processore: 2.4GHz
    Memoria RAM: 8 GB
    Scheda Grafica: GeForce 780 o superiore
    DirectX: Versione 10
    Hard Disk: 4 GB di spazio

A questo punto non ci resta che ricordarvi che l’uscita di The Witness è prevista per l’ormai non troppo lontano 26 gennaio su PC e PlayStation 4. Le versioni iOS, Mac OS, Linux e Xbox One saranno disponibili in un secondo momento, con ogni probabilità nel periodo compreso tra la fine dell’estate e l’autunno del 2016.

Ti potrebbe interessare
New Xbox Experience: data d’uscita, immagini e dettagli del prossimo aggiornamento
Contenuti Aggiuntivi Data di uscita Mercato

New Xbox Experience: data d’uscita, immagini e dettagli del prossimo aggiornamento

A distanza di otto mesi dalla rivoluzione della dashboard di Xbox 360 avvenuta per opera di Microsoft (e Rare, guai a dimenticarli), l’interfaccia utente passata alla storia videoludica come New Xbox Experience è pronta a muovere i suoi primi passi verso l’aggiornamento annunciato dalla stessa multinazionale di Redmond dal palco dell’E3. Preparate i pop-corn, chiudete

[CES 2009] Sony divulga i numeri del PlayStation Network
Brevi Ps3

[CES 2009] Sony divulga i numeri del PlayStation Network

In occasione del CES 2009 Sony ha divulgato alcune cifre relative ai risultati ottenuti dal PlayStation Network. Ve li riportiamo schematicamente. 17 milioni di account PlayStation Network creati 330 milioni download dal PlayStation Store 2 milioni di utenti che utilizzano il servizio Life with PlayStation, di cui sarà disponibile una nuova versione in primavera 2000

Tekken 6: ecco la lista dei personaggi
Picchiaduro Ps3

Tekken 6: ecco la lista dei personaggi

Mentre si attende ancora una data certa riguardo il rilascio di Tekken 6, celebre picchiaduro targato Namco (ora Namco Bandai), ecco venir fuori la lista dei personaggi presenti. La cifra è tutt’altro che irrilevante: si tratta infatti di 41 lottatori, 6 dei quali inediti. Di seguito eccovi i nomi (la lista continua dopo la pausa):Nuovi

Street Fighter IV: il primo filmato
Senza categoria

Street Fighter IV: il primo filmato

Dopo teaser, screenshot e materiale rubato, Street Fighter IV si mostra finalmente al grande pubblico in questo primo filmato, ottenuto in esclusiva dalla rivista online americana 1UP. Nel filmato si possono finalmente vedere alcune sequenze giocate, mescolate con interviste agli sviluppatori[…]

Xbox 360 – Crash e ModChip
Hardware Segnalazioni Xbox 360

Xbox 360 – Crash e ModChip

Come già detto precedentemente in questo blog, la nuova Xbox 360 sta dando ai primi utenti americani dei seri problemi di crash come un classico sistema Microsoft. Da Redmond si difendono dicendo che hanno ricevuto solo degli isolati rapporti di problemi tecnici o malfunzionamento della nuova console e il polverone alzato dalle foto e video