Call of Duty: Ghosts - disponibile il trailer di lancio ufficiale

Ecco il traielr di lancio ufficiale di Call of Duty: Ghosts.

Aggiornamento del 21 ottobre 2013 a cura di Matteo Fagiolino.

Dopo averci deliziato con le recenti nuove informazioni relative al comparto multiplayer i ragazzi di Activision preparano i fan di Call of Duty: Ghosts con il trailer di lancio ufficiale reso disponibile da questa sera.

Come ogni trailer di lancio che si rispetti per la serie Call of Duty, anche quest'ultimo offre una serie di scene di gioco davvero adrenaliniche che vedranno i giocatori affrontare missioni ambientate anche nello spazio ed in particolare con situazioni mozzafiato che ricordano da vicino il recente film Gravity.

Assenze di gravità a parte, Call of Duty: Ghosts non proseguirà gli avvenimenti del filone Modern Warfare iniziati dal team Infinity Ward ma comprenderà una trama ambientata in un futuro prossimo in cui gli Stati Uniti d'America sono stati messi in ginocchio da un attacco orbitale di una spietata federazione composta da vari Stati del Sud America. I giocatori faranno quindi parte dell'esercito dei Ghosts, soldati speciali americani addestrati per agire nell'ombra con l'intenzione di sconfiggere gli oppressori e riconquistare le terre occupate della madre America.

Per quanto riguarda il comparto online, le ultime informazioni che vi abbiamo proposto nelle scorse settimane hanno fatto luce sulla gestione dei Clan, la quale appartenenza potrà garantire ai giocatori la possibilità di ottenere alcune ricompense per il proprio alter-ego virtuale e punti esperienza dedicati invece alla propria squadra permettendo di aumentare i punti totali del clan per lo sblocco di nuovi elementi di gioco fruibili da tutto il gruppo.

Lasciandovi al trailer, ricordiamo che Call of Duty: Ghosts approderà nei negozi dal 5 novembre per PC, Wii U, PlayStation 3 e Xbox 360. Le versioni destinate alle console PlayStation 4 e Xbox One seguiranno invece il giorno programmato per il lancio delle console, ossia il 29 novembre per la prima e il 22 novembre per la seconda.

Call of Duty: Ghosts - nuovo trailer sulla modalità Squadre

Aggiornamento del 4 ottobre 2013, a cura di Michele Galluzzi.

Call of Duty: Ghosts - galleria immagini

Gli sviluppatori di Infinity Ward decidono di pubblicare un nuovo video di Call of Duty: Ghost per presentarci l'inedito modulo Squadre. Con questo filmato, completamente sottotitolato in italiano, i ragazzi della celeberrima sussidiaria statunitense di Activision acuiscono ulteriormente la già spasmodica attesa dei loro fan attraverso l'annuncio di una modalità che proporrà un'esperienza di gioco parallela e complementare a quella della campagna in singolo e delle "canoniche" sfide multiplayer.

Il modulo Squadre, un po' come tutte le altre modalità del titolo, non si limiterà a una sola opzione ma, al contrario, sarà suddiviso a sua volta in più "discipline", ognuna studiata per soddisfare gli insaziabili bisogni degli appassionati della saga di CoD: al centro di ognuna delle "discipline" proposte ci sarà la necessità di realizzare e di comandare una propria squadra di soldati virtuali da contrapporre ai team plasmati dagli altri utenti in rete o da quelli creati in modo automatico dal sistema.

L'offerta del modulo Squadre sarà equamente suddivisa tra sfide competitive (da soli o in rete) e cooperative (esclusivamente in rete o, al massimo, in split-screen): nel primo caso rientreranno modalità come "Giochi di Guerra" (la propria squadra contro quella guidata dalla CPU) o "Squadra contro Squadra" (il proprio team contro quello di un altro utente online), mentre nel secondo avremo a che fare con sfide come "Assalto a Squadre" (6 utenti online contro una squadra guidata dalla CPU) e "Salvaguardia" (4 giocatori in rete contro ondate di nemici sempre più pericolosi). I punti esperienza acquisiti nelle partite del modulo Squadre e le eventuali medaglie sbloccate saranno trasferiti automaticamente al proprio alter-ego della modalità multiplayer "classica".

Prima di lasciarvi al video di cui sopra, ricordiamo a chi ci segue che Call of Duty: Ghosts sarà disponibile per il 5 novembre su PC, Wii U, PlayStation 3 e Xbox 360, oltreché per il lancio di Xbox One (22 novembre) e PlayStation 4 (29 dello stesso mese).


Call of Duty: Ghosts - nuove immagini e info sul multiplayer


Aggiornamento del 24 agosto 2013, a cura di Michele Galluzzi
Call of Duty: Ghosts - galleria immagini

Dopo aver lasciato ai vertici di Activision lo spazio necessario per annunciare il programma di migrazione next-gen di Call of Duty: Ghosts e per mostrarne delle scene di gameplay all'affamato pubblico della GamesCom di Colonia, i ragazzi di Infinity Ward ritornano sotto i riflettori mediatici per illustrare nel dettaglio, e con una ricca serie di immagini di gioco, i cambiamenti apportati alla componente multiplayer del loro prossimo, attesissimo sparatutto in prima persona.

Assieme all'introduzione degli oltre 20.000 elementi di personalizzazione estetica del proprio alter-ego correlati al nuovo modulo Create a Soldier, il sistema di progressione dei dieci diversi personaggi che potremo interpretare nelle arene online di Ghosts ci permetterà di sbloccare, e quindi di utilizzare, 35 perk "modulari", capaci cioè di essere potenziati nel tempo conseguendo gli obiettivi secondari delle sfide in rete e spendendo i punti esperienza guadagnati alla fine di ciascuno scontro.


I perk saranno di sette tipi (Speed, Handling, Stealth, Awareness, Resistance, Equipment ed Elite), ciascuno dei quali con un proprio albero di potenziamenti e di ricompense sbloccabili. Il sistema adottato dagli studios californiani di Infinity Ward per la gestione dei nuovi perk ricalcherà quello del "Pick 10" escogitato l'anno scorso dai Treyarch per dare forma al comparto multiplayer di Black Ops 2: a prescindere dal livello di esperienza raggiunto, l'equipaggiamento di ogni soldato virtuale conterrà un massimo di otto spazi, ciascuno dei quali occupabile spendendo un numero corrispondente di "gettoni" in armi e perk.

Per selezionare ogni singolo elemento del proprio arsenale bisognerà sborsare un numero di gettoni congruo alla loro importanza (fino a un massimo di 5 gettoni): starà quindi all'utente decidere quali elementi di equipaggiamento sacrificare per spenderne i relativi gettoni in abilità o in armi più consone al proprio stile di gioco.

Il lancio di Call of Duty: Ghosts è previsto per il 5 novembre su PC, Wii U, PlayStation 3 e Xbox 360, per il 29 novembre su PlayStation 4 e per il day one di Xbox One (scusate la ripetizione), anch'esso atteso nel mese di novembre.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: