Dragon Age: Inquisition esce ad ottobre - nuovo video di gioco

I ragazzi di BioWare accompagnano l'annuncio della data di lancio del loro atteso GDR a mondo aperto con un video ricco di scene di gioco inedite

A meno di ventiquattr'ore di distanza dalla pubblicazione della cover ufficiale di Dragon Age: Inquisition, i ragazzi di BioWare tornano a calamitare le attenzioni della stampa di settore con un video composto quasi interamente da scene di gioco e, soprattutto, con l'annuncio che il loro prossimo, attesissimo GDR fantasy sarà disponibile a partire dal 9 ottobre su PC, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4 e Xbox One.

Chi effettuerà il preordine del titolo potrà inoltre scaricare il Flames of the Inquisition Pack, un'espansione che comprenderà al suo interno una serie di oggetti, di armi e di elementi di equipaggiamento "speciali" per il proprio eroe e per i suoi compagni d'avventura.

Dragon Age Inquisition 23-04-2014

Sopravvissuto a una spaventosa esplosione causata dall'apertura improvvisa di un varco verso la dimensione oscura del Fade, il protagonista del terzo episodio dell'epopea ruolistica di Dragon Age è l'Inquisitore, l'unico essere umano in grado di scongiurare l'invasione dei demoni e dei mostri del Fade attraverso la riscoperta degli incantesimi utilizzati millenni addietro dagli stregoni sparsi ai quattro angoli del Thedas.

Nello splendido trailer datoci in pasto da BioWare per fissare la data d'uscita di Dragon Age: Inquisition, gli uomini e le donne della famosa sussidiaria canadese di EA pongono così l'accento sulla libertà concessa all'utente nella scelta delle missioni da intraprendere, dei luoghi da visitare, delle alleanze da stringere e delle cause per le quali lottare per acquisire l'esperienza necessaria a garantirgli il successo nell'assalto finale ai draghi, agli sciamani non-morti e alle potenti entità demoniache a guardia dei varchi dimensionali verso il Fade.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail