Homefront: The Revolution annunciato ufficialmente da Crytek – guarda le immagini e il primo trailer di gioco

I nordcoreani dello sparatutto distopico di Crytek riconquistano gli States con un titolo ricco di novità

Dopo un lungo silenzio mediatico protrattosi per più di un anno, i vertici di Crytek e i produttori di Deep Silver sciolgono ogni riserva sul futuro della serie di Homefront mostrandoci le prime immagini di gioco e degli inediti spezzoni di gameplay di Homefront: The Revolution.

Gli eventi che avranno luogo nella violenta dimensione di questo titolo seguiranno di diversi anni l’epilogo del capitolo originario per farci indossare i panni di un soldato dei nuclei armati di Resistenza sorti all’ombra dei grattacieli di Filadelfia per liberare gli Stati Uniti del futuro dalla dittatura militare instaurata dalle truppe d’invasione della Grande Repubblica di Corea. La mappa di gioco comprenderà tre grandi aree liberamente esplorabili: lo scopo principale del nostro impavido partigiano sarà infatti quello di reclutare quante più persone possibile per compiere delle missioni di sabotaggio e infiltrazione prima di sferrare l’attacco finale al centro di comando nordcoreano situato nell’inespugnabile quartiere finanziario di Filadelfia.

Homefront: The Revolution – guarda le prime immagini di gioco del secondo capitolo della saga sparatutto di Crytek

Dalla chiusura degli studi newyorkesi di Kaos avvenuta nel gennaio del 2013 in conseguenza della bancarotta di THQ, il progetto del secondo capitolo della saga sparatutto distopica di Homefront è passato nelle mani di Crytek Nottingham, un esperto team formato in larga parte da ex componenti di Free Radical, gli autori di quella piccola grande gemma della produzione videoludica dei primi anni duemila che risponde al nome di TimeSplitters. A loro, e a chi li seguirà nel processo di sviluppo, spetterà il compito di riportare in auge questa serie dalle enormi potenzialità.

Vi lasciamo quindi in compagnia delle restanti immagini in galleria e del video d’annuncio di Homefront: The Revolution, non prima però di informare chi ci segue che il progetto in questione vedrà la luce dei negozi il prossimo anno su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
Guarda la galleria: Homefront: The Revolution (02-06-2014)
Ti potrebbe interessare
Crackdown 2: nuove immagini
Action Screenshot Xbox 360

Crackdown 2: nuove immagini

Direttamente dal PAX East 2010 che si sta tenendo in questi giorni a Boston, eccovi testè servita una serie di immagini inedite di Crackdown 2. Con questo nuovo episodio della saga dell’agente senza nome e senza macchia che combatte in una lotta senza quartiere i criminali senza morale (questa si che è una frase senza

Satoru Iwata: “la conferenza Nintendo all’E3 2009 non è stata buona come volevamo”
Opinioni Video e Trailer

Satoru Iwata: “la conferenza Nintendo all’E3 2009 non è stata buona come volevamo”

Non che avessimo bisogno di particolari conferme, ma è curioso vedere come anche lo stesso presidente di Nintendo ammetta che la conferenza tenuta all’E3 2009 sia stata parecchio sottotono. «Dopo la conferenza all’E3 ci sono state molte discussioni all’interno dello staff», spiega Satoru Iwata. «Parlando onestamente, nessuno alla Nintendo pensa che la nostra presentazione dell’E3

Alan Wake: la decisione sulla versione PC spetta a Microsoft
Action Pc Xbox 360

Alan Wake: la decisione sulla versione PC spetta a Microsoft

Sulla versione PC di Alan Wake sembra esserci un punto interrogativo sempre più grande, soprattutto alla luce delle ultime dichiarazioni effettuate dall’autore del gioco Sam Lake. Da una nota diffusa da Remedy apprendiamo che la decisione sulla realizzazione o meno del gioco anche per PC spetta a Microsoft, che a questo punto vista la piega

Europa Universalis II per Nintendo DS
Gestionale Mobile Gaming Segnalazioni

Europa Universalis II per Nintendo DS

Oltre ad essere praticamente un palmare in potenza, la console Nintendo é particolarmente adatta al porting di giochi strategici in tempo reale o a turni: grazie al suo schermo tattile, il DS si presta particolarmente a tutti i giochi che su pc sono controllati via mouse e che su console sono in genere abbastanza scomodi