Call of Duty: Advanced Warfare - "gli esoscheletri rivoluzioneranno il multiplayer", assicurano gli sviluppatori

Per i ragazzi di Sledgehammer, le armature esoscheletriche dei soldati del nuovo capitolo della saga di Call o Duty avranno un impatto determinante sull'esperienza di gioco

La dimostrazione di gioco di Call of Duty: Advanced Warfare mostrataci da Activision durante la conferenza Microsoft dell'E3 2014 ha contribuito a fare luce sugli aspetti del titolo correlati alla trama e all'ambientazione futuristica ma non ci ha permesso di capire quali forme assumerà il progetto nelle sfide multiplayer competitive, il cuore pulsante dell'intera esperienza di gioco.

Per fare luce su questo particolare aspetto dell'opera, il co-fondatore degli studi Sledgehammer Michael Condrey ha così deciso di intervenire sulle pagine di OXM per offrirci delle succulente anticipazioni su quello che, a suo giudizio, costituirà il fulcro di tutte le novità introdotte nelle dinamiche di gioco in rete di Advanced Warfare: l'esoscheletro.

"Sappiamo che ci sono delle cose fondamentali che dobbiamo fare per evolvere la serie di Call of Duty e tra queste non possono mancare gli interventi mirati a rendere più divertente l'esperienza multiplayer attraverso la riformulazione delle armi e degli elementi di equipaggiamento. Negli ultimi 50 anni, armi come l'AK-47 non hanno subito molte modifiche perchè sono ed erano armi estremamente funzionali, ma in un contesto bellico in cui il nemico può saltarti addosso in qualunque momento ed è in grado di distruggere con facilità delle spesse pareti sferrando un pugno con il suo esoscheletro metallico, allora la prospettiva cambia."

Guarda le ultime immagini di Call of Duty: Advanced Warfare

Call of Duty: Advanced Warfare - galleria immagini

Leggi anche - Call of Duty: Advanced Warfare, nuovo dietro le quinte sulle animazioni e la direzione artistica

"Da qui ai prossimi 50 anni, gli esoscheletri rivoluzioneranno il modo stesso di combattere e con questa consapevolezza abbiamo sviluppato un sistema di gioco online aderente alle previsioni dei 'futuristi': un esoscheletro, ad esempio, ti permette di guadagnare posizioni strategiche fino a quel momento raggiungibili solo con un elicottero e di sfruttare l'ambientazione in modi completamente diversi, ma ti dà anche la possibilità di usare la super-forza per strappare le portiere dalle auto e utilizzarle a mo' di scudo e di cogliere di sorpresa i nemici piombandogli addosso con un super-salto."

Nella speranza che questa rivoluzione garantisca un'evoluzione delle meccaniche di gioco e non si limiti a un blando miglioramento degli elementi preesistenti del gameplay online di questa storica saga, vi lasciamo ammirare l'immagine odierna dedicata all'esoscheletro indossabile nelle partite multiplayer e ricordiamo a tutti gli interessati che Call of Duty: Advanced Warfare arriverà il 4 novembre su PC, Xbox 360, PlayStation 3, Xbox One e PlayStation 4.

via | OXM

Approfondisci - Call of Duty: Advanced Warfare, video di gameplay e dettagli dall'E3 2014

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: