Far Cry 4, ecco la mappa di Kyrat

Abbiamo atteso a lungo, ma finalmente riusciamo ad ammirare la mappa di Kyrat prima di poterla esplorare all’uscita di Far Cry 4.

Dopo aver visto per mesi la nazione di Kyrat in ogni suo angolo più remoto a suon di video e approfondimento dietro le quinte, oggi abbiamo finalmente modi di ammirare la sua piantina e cominciare ad assaporare le avventure che ci aspettano tra una manciata di giorni, quando Far Cry 4 sarà finalmente rilasciato.

La struttura della mappa di gioco di questo quarto capitolo è simile in tutto e per tutto a quella del precedente episodio: le torri radio, le forze e gli avamposti sono indicati con le rispettive icone, così come evidenziate sono le aree in cui si troveranno alcune specie di animali, dagli elefanti ai rinoceronti, passando per i macachi e i tassi del miele.

Tutti gli altri animali che popolano Kyrat non verranno indicati in mappa fino a quando non ci imbatteremo negli stessi, quindi prepariamoci ad agguati non sempre piacevoli con orsi, lupi e lupi tibetani, tigri e chi più ne ha più ne metta.

far-cry-4-mappa

Il terreno di gioco, come abbiamo già avuto modo di vedere in passato, è molto vasto e variegato. Nella mappa vediamo infatti i diversi biomi e le informazioni su chi controlla quella porzione di territorio: si parte dal basso con la foresta di ontano controllata dai ribelli e si sale fino ad arrivare al campo di addestramento in cui si trova il temibile dittatore Pagan Min.

Nel mezzo attraverseremo foreste più o meno impervie, boschi di conifere e querce, in una salita che ci porterà a scontrarci direttamente con Pagan Min dopo essere passati per l’agguerrita Yuma, suo braccio destro, ed aver superato la “valle della morte”.

Ormai siamo agli sgoccioli: Far Cry 4 sarà disponibile a partire dal 18 novembre per PC, PlayStation 3, Xbox 360, PlayStation 4 e Xbox One e francamente, dopo aver visto finalmente la mappa di gioco, non vediamo l’ora di cominciare ad esplorarla da cima a fondo, missione dopo missione.

  • shares
  • Mail