Elite: Dangerous - svelate le specifiche minime per utilizzare i visori VR su PC

Dalle pagine del forum ufficiale di Frontier Developments, gli sviluppatori di Elite: Dangerous indicano la dotazione hardware necessaria a tutti coloro che, su PC, desiderano acquistare Oculus Rift, HTC Vive o un altro visore per la realtà virtuale con lo scopo di esplorare i pianeti del simulatore spaziale di David Braben.

Come ben saprà chi ha letto i requisiti raccomandati di Oculus Rift e di visori VR analoghi, l'obbligo di proiettare su entrambi gli schermi oculari delle immagini alla risoluzione minima del Full-HD e la necessità di mantenere una frequenza di aggiornamento dei fotogrammi compresa tra i 90 e i 120fps hanno spinto il team di Braben a stilare una lista particolarmente esosa che comprende, tra le altre cose, ben 16 GB di RAM, un processore dalla potenza equivalente a un Intel Core 17-3770K e una GPU rapportabile alla Nvidia GTX 980.


  • Sistema Operativo: Windows 7/8/10 64 bit
  • Processore: Intel Core i7-3770K Quad Core CPU o superiore / AMD FX 4350 Quad Core CPU o superiore
  • Memoria RAM: 16 GB
  • Scheda Video: Nvidia GTX 980 con 4GB o superiori
  • Network: Connessione Internet a banda larga
  • Hard Disk: 8 GB di spazio libero

Allo stato attuale, Elite: Dangerous supporta HTC Vive e l'SDK 0.5 di Oculus Rift, ma i ragazzi di Braben promettono di estendere ulteriormente la compatibilità con gli altri visori VR e con tutti gli update di Oculus Rift per quando saranno disponibili.

via | Frontier Developments, forum ufficiale

  • shares
  • Mail