The Witcher 3: Wild Hunt - ecco il trailer di lancio dell'espansione Blood and Wine

I ragazzi di CD Projekt ci invitano a esplorare le bucoliche ambientazioni del Toussaint con il trailer di lancio dell'ultima espansione di The Witcher 3: Wild Hunt, Blood and Wine.

Con questo DLC, gli autori polacchi proveranno a concludere nel migliore dei modi l'esperienza ruolistica di Geralt di Rivia prima di passare agli scenari sci-fi del loro prossimo, ambizioso GDR a mondo aperto, Cyberpunk 2077. Anche per questo, la fiabesca regione del ducato di Toussaint offrirà ambientazioni e situazioni molto lontane dagli orrori e dalle devastazioni della guerra che abbiamo avuto modo di sperimentare facendo la spola tra Novigrad e le isole Skellige nel corso dell'avventura principale.

Le oltre 30 ore di gioco promesseci dai ragazzi di CD Projekt ci porteranno a visitare i luoghi più caratteristici della provincia Nifgaardiana dominata dalla capitale Beauclair. Il nuovo scenario, delle dimensioni analoghe ad Ard Skellig (l'isola maggiore dell'arcipelago delle Skellige), garantirà agli autori polacchi la libertà necessaria per implementare la classe Grandmaster per l'armatura da Witcher, un'interfaccia grafica completamente inedita, una nuova fazione per il gioco di carte Gwent, 14.000 nuove linee di dialogo e centinaia di missioni e di compiti secondari legati all'esplorazione libera del Toussaint.

A questo punto non ci resta che ricordarvi che l'espansione Blood and Wine di The Witcher 3: Wild Hunt sarà disponibile a partire dal 31 maggio su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

The Witcher 3: Wild Hunt - nuove immagini di gioco dall'espansione Blood and Wine

Articolo originario del 22 aprile 2016 - a cura di Michele Galluzzi

I ragazzi di CD Projekt ci offrono delle succose anticipazioni su Blood and Wine, la prossima espansione di The Witcher 3: Wild Hunt, attraverso delle immagini di gioco che ritraggono alcune delle esotiche ambientazioni che avremo modo di esplorare nella dimensione a mondo aperto di questo atteso DLC.

Stando a quanto descritto dal coordintore della community di CD Projekt RED Marcin Momot, la regione del ducato di Toussaint offrirà scenari fiabeschi e lontani dagli orrori e dalle devastazioni della guerra che abbiamo avuto modo di sperimentare facendo la spola tra Novigrad e le isole Skellige nel corso dell'avventura principale.

the-witcher-3-wild-hunt-blood-and-wine-dlc-5.jpg

La quiete che respireremo ammirando le esotiche ambientazioni della provincia Nilfgaardiana non appena sbarcheremo nella pittoresca capitale Beauclair assieme a Geralt di Rivia, però, sarà ben presto sostituita dalla consapevolezza che nulla, in questa sorta di paradiso terrestre, è davvero come appare: nel corso del prossimo mese conosceremo nuovi dettagli su questo DLC, ma già adesso sappiamo che offrirà una mole di contenuti tale da garantire almeno 20 ore di gioco, e questo senza considerare il tempo che passeremo affrontando le missioni secondarie e visitando liberamente la capitale Beauclair e i villaggi limitrofi per andare a caccia di avventure.

L'espansione Blood and Wine di The Witcher 3: Wild Hunt dovrebbe approdare su PC, PlayStation 4 e Xbox One nel corso della seconda metà del 2016.

  • shares
  • Mail