Disney chiude Avalanche Software e interrompe la serie di Disney Infinity

I vertici di Disney, nella persona del Consumer Products and Interactive Media Jimmy Pitaro, ci informano di aver chiuso gli studios di Avalanche Software e, conseguentemente, di voler interrompere la serie di Disney Infinity.

Alla base della decisione assunta dai vertici della multinazionale mediatica californiana c'è la volontà, espressa dallo stesso Pitaro ai microfoni di Polygon, di abbandonare il ruolo di publisher videoludico per abbracciare un modello più sostenibile per l'azienda basato sulla vendita delle licenze agli altri attori dell'industria dell'intrattenimento digitale e agli studios indipendenti che desidereranno sviluppare in proprio dei videogiochi basati sui personaggi Marvel, Disney e dell'universo di Star Wars.

disney-infinity-3-0.jpg

Nonostante la brusca chiusura di Avalanche Software e il licenziamento degli oltre 300 dipendenti degli studios americani, però, il programma di rilascio dei prossimi Play Set di Disney Infinity 3.0 dovrebbe rimanere invariato per tutte le piattaforme. Il nuovo ruolo di "rivenditore di licenze" ricoperto da Disney, inoltre, lascia aperte le porte per un'eventuale collaborazione futura con una casa di produzione o di sviluppo terza che vorrà riprendere in mano il progetto di Disney Infinity.

via | Polygon

  • shares
  • Mail