Atari continuerà a sviluppare in Europa

In seguito ai recenti eventi che hanno portato la divisione americana della compagnia a cessare la produzione di videogiochi in America, è intervenuto Jeremy Wigmore, managing director di Atari Europe, secondo il quale le azioni intraprese oltreoceano per tenere a galla la compagnia non toccheranno l'attività nel vecchio continente. Nonostante non si possano negare i problemi attraversati dallo storico marchio, Wigmore dichiara di credere nella possibilità di sviluppo in Europa grazie anche a nuovi investimenti che dovrebbero arrivare durante l'anno prossimo, rimarcando inoltre l'attuale rete di distribuzione in grado di suscitare l'invidia degli altri publisher.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: