Atari ancora in perdita

Dopo i non confortanti risultati finanziari relativi al primo quarto dell'anno in corso e la cessazione della produzione di giochi in USA, arrivano i dati relativi al secondo periodo dell'anno fiscale, che vedono ancora in perdita Atari per un totale di 7,7 milioni di dollari.

Il momento non è certamente dei più rosei per la compagnia, che rischia seriamente di non uscire da una fase di grandi turbolenze culminate nelle dimissioni del CEO David Pierce. A questo punto gli attuali capi non escludono misure drastiche per risolvere i problemi finanziari, come la vendita degli ultimi diritti rimasti e la sospensione di progetti attualmente in corso, tra cui Alone in the Dark, a causa tra l'altro della mancanza di fondi provenienti da mamma Infogrames.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: