Deep Down: video d’annuncio del prossimo action fantasy di Capcom per console next-gen

In una giornata dominata dalle notizie provenienti dagli stand del PlayStation Meeting approntato a New York da Sony per svelare al mondo intero la nuova PlayStation 4, naturalmente non possiamo non aprire un apposito spazio mediatico dedicato a Deep Down, il progetto next-gen che i boss di Capcom ci hanno fatto ammirare durante l’evento per dimostrare le potenzialità del Panta Rhei, il motore grafico proprietario che la casa dello Yashichi utilizzerà d’ora in avanti per i suoi progetti futuri.

In una giornata dominata dalle notizie provenienti dagli stand del PlayStation Meeting approntato a New York da Sony per svelare al mondo intero la nuova PlayStation 4, naturalmente non possiamo non aprire un apposito spazio mediatico dedicato a Deep Down, il progetto next-gen che i boss di Capcom ci hanno fatto ammirare durante l’evento per dimostrare le potenzialità del Panta Rhei, il motore grafico proprietario che la casa dello Yashichi utilizzerà d’ora in avanti per i suoi progetti futuri.

Decisamente lontana dalle ambientazioni “solite” proposteci da Capcom coi loro titoli (eccezion fatta per Dragon’s Dogma), la demo tecnica di Deep Down fa proprio il linguaggio videoludico degli action/GDR all’occidentale per catapultarci all’interno di un’avventura fantasy vissuta nei panni di un chierico reietto, di un cavaliere senza macchia e di un ladro giramondo con la passione per i bottini difesi da mostri alati sputafuoco.

Guarda la galleria: Deep Down (21-02-2013)

Spinto dal Panta Rhei, il filmato propostoci dagli sviluppatori giapponesi è realizzato in tempo reale e ci offre un assaggio di ciò che dovremo attenderci con i videogiochi futuri: tra i tanti elementi degni di nota, citiamo ad esempio la straordinaria distruttibilità delle ambientazioni, l’impiego “ludico” degli effetti particellari (con un fuoco che definire “vivo” sarebbe un eufemismo) e la bontà delle animazioni a corredo delle azioni compiute dal condottiero impersonabile e dai suoi compagni d’arme.

Non sapendo se dietro a Deep Down possa celarsi o meno un videogioco propriamente detto o se la missione del progetto possa dirsi conclusa con il video esplicativo mostratoci quest’oggi da Capcom, chiudiamo il pezzo sperando di chiarire al più presto questo arcano e, nell’attesa, vi riproponiamo il filmato tratto dal PS Meeting con l’aggiunta delle relative immagini in alta definizione.

Guarda la galleria: Deep Down (21-02-2013)
Ti potrebbe interessare
Mega Man Universe in arrivo su PSN e XBLA – teaser di debutto
Platform Ps3 Sparatutto

Mega Man Universe in arrivo su PSN e XBLA – teaser di debutto

Capcom ha annunciato ufficialmente l’arrivo di Mega Man Universe su PlayStation Store e Xbox Live, descrivendo il gioco come un nuovo capitolo “rivoluzionario” per la serie. Secondo le prime dichiarazioni il gioco punterebbe a garantire allo zoccolo duro dei fan l’esperienza più genuina possibile e fedele allo spirito della saga. «Quando i fan lo vedranno,

Ubisoft si sbottona sul prossimo titolo incentrato su Michael Jackson
Ps3 Xbox 360

Ubisoft si sbottona sul prossimo titolo incentrato su Michael Jackson

Annunciato tempo addietro con un tempismo, oseremmo dire, inopportuno, il nuovo videogioco incentrato sulla figura del re del Pop comincia a delinearsi sempre più. Questo grazie ad un intervista rilasciata da Felicia Williams di Ubisoft, che ai microfoni di VG247 ne ha fornito una più che vaga descrizione. Tanto per cominciare: in cosa consiste questo

Miyamoto su Kid Icarus
Brevi Varie

Miyamoto su Kid Icarus

Niente panico, nulla che riguardi un reale sviluppo di un nuovo Kid Icarus; solo segnaliamo l’interesse reso pubblicamente manifesto da parte del buon vecchio Shigeru Miyamoto, il quale non si aspettava (a suo dire) che aleggiasse tutta questa curiosità attorno al giovane Icaro. Un attimo, per favore. Sono davvero sorpreso di quanto sia popolare. Ma

Italian Gaming Tour 2008
Brevi Segnalazioni Varie

Italian Gaming Tour 2008

E’ ufficialmente partito l’Italian Gaming Tour 2008, seconda edizione dell’evento itinerante realizzato grazie alla collaborazione tra Intel, Logitech e Toshiba, con la partecipazione di Ubisoft e Vivendi Games. Il primo appuntamento è stato ieri al centro commerciale Globo di Busnago, dove un gran numero di videogiocatori si è potuto riunire per sfide su vari giochi