Total War: Rome II – svelata la fazione degli Svevi

“Sangue, Nobiltà e Coraggio” sono i tre tratti principali che contraddistinguono gli Svevi, la nuova fazione giocabile di Total War: Rome II annunciata quest’oggi dagli sviluppatori di Creative Assembly.

“Sangue, Nobiltà e Coraggio” sono i tratti principali che contraddistinguono gli Svevi, la nuova fazione giocabile di Total War: Rome II annunciata quest’oggi dagli sviluppatori di Creative Assembly.

Nello scacchiere geopolitico che gli autori della saga hanno deciso di approntare per ricreare gli eventi che nel 146 a.C. portarono all’assedio di Cartagine da parte dei centurioni della Repubblica Romana durante gli atti finali della terza Guerra Punica, gli Svevi ricopriranno un ruolo di fondamentale importanza negli equilibri che verranno a crearsi in Gallia, in Britannia e nella penisola iberica tra i romani e i popoli germanici.

La cultura isolazionista, xenofoba e autocratica degli Svevi ne faranno la fazione più “autonoma” di questo attesissimo strategico: i mercanti nomadi suebi limiteranno i commerci ai soli popoli barbari del centro e nord Europa, lo stesso limite imposto dai capi clan per le operazioni militari da compiere per l’espansione del proprio regno.

La straordinaria complessità e ricchezza culturare degli Svevi, ben celata dietro all’apparente semplicità del loro stile di vita, si rifletterà nella struttura gerarchica delle proprie forze armate: i fieri uomini che comporranno la fanteria dei Suebi avranno un altissimo livello di specializzazione e, pur senza contare sui cavalli dei cartaginesi o sulle corazze dei legionari romani, risulteranno essere comunque dei formidabili avversari in ragione della loro esperienza nell’uso della lancia e delle tattiche di imboscata (favorite dall’impiego di un vestiario leggero e di tinte scure per la mimetizzazione notturna tra le foreste nei pressi dei villaggi, degli accampamenti e delle città nemiche).

La data d’uscita di Total War: Rome II non è stata ancora annunciata, ma stando alle voci di corridoio circolate in queste settimane dovrebbe cadere in ottobre su PC e Mac OS.

Ti potrebbe interessare
Mortal Online: trailer della beta pubblica
MMO Pc Video e Trailer

Mortal Online: trailer della beta pubblica

Mortal Online è un nuovo MMORPG sviluppato dagli svedesi Star Vault. Il trailer che segue dopo la pausa annuncia il lancio della beta pubblica. Mortal Online, che graficamente ricorda molto un certo Oblivion, utilizza Unreal Engine 3 e poggia le sue meccaniche su di un sistema che promette di offrire una libertà molto più ampia

Classifiche di vendita console e giochi Italia 06 – 13/04/2009
Action Guida Mercato

Classifiche di vendita console e giochi Italia 06 – 13/04/2009

Nuovo aggiornamento delle classifiche hardware e software del mercato videoludico italiano, fornite da Multiplayer.it in collaborazione con Nielsen: come al solito, i dati analizzati sono relativi al campione dei principali canali di distribuzione nazionali. Nuova settimana al vertice per Mario Kart Wii seguito anche stavolta da Resident Evil 5 per PlayStation 3, mentre al terzo

Rockstar ha un nuovo distributore digitale in Europa
Downloads Online Pc

Rockstar ha un nuovo distributore digitale in Europa

Stando all’accordo siglato da Rockstar Games con Metaboli in merito alla distribuzione digitale dei suoi titoli, tutti i marchi presenti su PC della celebre compagnia statunitense saranno reperibili presso il sito Gamesplanet.com. Ovviamente sarà acquistabile anche l’appena rilasciato GTA IV, riguardo il quale il vice presidente e co-fondatore Pierre Forest ha auspicato una rapida ascesa

In it for the money: Band anni ’80 denuncia Activision per Guitar Hero
Varie

In it for the money: Band anni ’80 denuncia Activision per Guitar Hero

La cover di “What I Like About You” inserita in Guitar Hero Encore: Rock the 80s per PlayStation 2 è troppo simile all’originale: Activision va denunciata. Questo è il pensiero degli autori del brano, i “The Romantics“, gruppo Pop-Rock americano che ha raggiunto un modesto successo a inizio anni ’80 ma di cui sicuramente il