World of Warcraft - The Burning Crusade

Blood Elves

Dopo l'annuncio ufficiale di Blizzard alla Blizzcon, ecco tutto quello che avete sempre desiderato sapere sulla prima espansione di World of Warcraft ma che non avete mai osato chiedere. Le traduzioni di testi recuperati sul sito ufficiale sono mie.

Diversi anni sono passati dalla sconfitta della Legione Fiammeggiante al Monte Hyjal, e le razze di Azeroth non hanno smesso di ricostruire le loro vite distrutte. Con ritrovata forza, gli eroi dell'Orda e dell'Alleanza hanno iniziato a esplorare nuove terre e hanno attraversato il Portale Oscuro per investigare i regni oltre il mondo conosciuto. Questi eroi troveranno amici o nemici? Che pericoli e ricompense attendono oltre il Portale Oscuro? E cosa faranno quando scopriranno che i demoni che credevano distrutti sono tornati per reiniziare la loro terribile Fiammeggiante Crociata?

Come già segnalato, The Burning Crusade implementa molte novità nel mondo di WoW. Su tutte l'aumento del level cap al livello 70, e due nuove razze.

Per ora sicuri sono i Blood Elves, che in passato avevamo segnalato come plausibili alleati dell'Orda. Nei giorni scorsi, molte voci di corridoio suggerivano Draenei come nuova razza alleata dell'Alleanza, ma nulla è stato confermato in tal senso, e c'è da dire che sono mesi che si parla dell'entrata in campo come razza utilizzabile dei Pandaren, gli uomini-panda che onestamente non si può non amare incondizionatamente.

Nuovo mestiere - il jewelcrafter - e l'introduzione di oggetti dotati di incavi in cui inserire le gemme, come già in Diablo II.

Per il resto, molte nuove aree: un nuovo continente oltre il Portale Oscuro, tantissimi nuovi dungeon e cavalcature alate per i giocatori di alto livello. Di sicuro molto ancora verrà svelato nei prossimi giorni e mesi.

Il contenuto sul sito ufficiale già si spreca, e altro ne seguirà. Godetevi questo bellissimo wallpaper, gli artwork, un teaser e i primi screenshot.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: