Kojima: la nuova era necessita di un nuovo Snake

In seguito al rilascio di Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots e il successivo consenso riscontrato dai più, molte voci hanno aleggiato attorno al destino della ultra-ventennale serie creata da Hideo Kojima.

Molti ricorderanno l'intervento di Ryan Payton, volto a considerare la possibilità di un riutilizzo di Big Boss, personaggio su cui (a suo dire) si potrebbe ancora speculare circa il suo retaggio. Ora lo stesso Kojima è intervenuto, chiarendo che "il prossimo capitolo non dovrà per forza trattarsi di un prequel".

Per rendere l'idea del processo che lo ha portato a creare Snake così per come lo conosciamo, si è servito di una sorta di similitudine in cui ha accomunato il celebre protagonista della serie al media videoludico stesso, aggiungendo che questo era il personaggio più adatto a quel determinato contesto.

Di conseguenza, qualora dovesse fare nuovamente la sua comparsa un nuovo Snake (che dovrà avere un nuovo nome), questo rappresenterà l'epoca a cui apparterrà: come dire "un nuovo Snake per una nuova era".

via | Qj

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: