Microsoft non venderà Xbox, parola di Satya Nadella

Microsoft non si priverà di Xbox: parola del CEO, Satya Nadella.

Satya Nadella Delivers Opening Keynote At Microsoft Build Conference

Satya Nadella l'ha voluto ripetere ancora una volta: Microsoft non venderà Xbox. L'azienda di Redmond è anzi completamente dedicata alla sua divisione che si occupa d'intrattenimento elettronico, come affermato dal CEO in una lettera inviata ai dipendenti per spegnere le voci di corridoio di lungo corso sull'argomento.

Xbox non andrà quindi da nessuna parte, anzi secondo Nadella

"Microsoft continuerà a innovare in modo vigoroso e a deliziare i giocatori con Xbox.

Leggi: Phil Spencer: Xbox può essere per Microsoft ciò che iPhone è stato per Apple

In passato, lo stesso Satya Nadella aveva parlato della possibile cessione di Xbox, esprimendosi più o meno in modo analogo in occasione della Code Conference di Rancho Palos Verdes, in California:

"Non ho intenzione di fare nulla di diverso rispetto a quanto facciamo oggi con Xbox."

La divisione guidata da Phil Spencer non si muoverà dall'ala protettrice di Microsoft, quindi, per tentare di diventare davvero "l'iPhone di Redmond", come lo stesso Spencer la definì qualche tempo fa:

"Credo fondamentalmente che il gaming possa essere un vero catalizzatore per far tornare Microsoft una società dedicata ai consumatori. Se vado indietro e guardo ad Apple nel 1999, sull'onda della musica sono diventati un marchio importante dedicato ai consumatori. Sarebbe grande essere parte di un qualcosa a cui le persone che guarderanno indietro potranno dire, 'questo è quando Microsoft si è dedicata al gioco' tra tutto ciò che abbiamo fatto, guidato da Xbox One."

Leggi: Xbox One, Phil Spencer vorrebbe più platform e avventure

Via | Reuters.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail