Atari acquisisce Cryptic Studios

Altra acquisizione portata a compimento da Infogrames/Atari. Stavolta tocca agli studi Cryptic (noti per City of Heroes tra gli altri) essere assorbiti, perfezionando questo accordo con la nota compagnia che, in seguito alla fusione, sembra stia procedendo a vele spiegate.

L'affare comporta, per l'appunto, un accordo che si basa sui progetti portati a termine - cioè a prestazioni praticamente. Al momento sono infatti previsti tre titoli così distribuiti sul calendario: Champions Online per il prossimo anno, Star Trek Online per il 2010 e un gioco di cui per ora non si sa nulla previsto per il 2011.

Come di rito, le belle parole si sono sprecate da una parte e dall'altra. David Gardner di Infogrames/Atari, da un lato, che ammira la capacità di Cryptic nell'ultimare ottimi progetti senza eccedere nei costi di sviluppo. Dall'altro, John Needham di Cryptic che elogia la politica di Atari votata all'online, con la quale trova ci possa essere un'ottima integrazione.

via | Kotaku

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: