Crackdown 2: svelata la colonna sonora del gioco

Siamo ormai agli sgoccioli: l’ultima fatica targata Ruffian Games vedrà la luce giorno 9 Luglio. Ovviamente stiamo parlando di Crackdown 2, titolo la cui demo è disponibile da qualche giorno a questa parte. Oggi intendiamo segnalarvi la lista contenente i brani che andranno a comporre la colonna sonora ufficiale del gioco. Stando all’elenco che vi


Siamo ormai agli sgoccioli: l’ultima fatica targata Ruffian Games vedrà la luce giorno 9 Luglio. Ovviamente stiamo parlando di Crackdown 2, titolo la cui demo è disponibile da qualche giorno a questa parte. Oggi intendiamo segnalarvi la lista contenente i brani che andranno a comporre la colonna sonora ufficiale del gioco.

Stando all’elenco che vi riportiamo direttamente dopo la pausa, Gaz Liddon e soci hanno optato per uno sfondo musicale ben preciso, con sonorità che grossomodo si focalizzano su techno, hip-hop, rap, r&b e via discorrendo. Non mancano certo le eccezioni, come quella del gruppo metal finlandese dei Noumena. Senza contare la presenza, leggermente più gradita ad avviso di chi scrive, di nomi quali i REM, i Blue Oyster Cult e Bob Dylan. Ma spazio pure, addirittura, a Johnny Cash.

Unico appunto: tutti quelli appena citati faranno la loro comparsa con brani remixati. Insomma, fatevi da voi un’idea di ciò di cui stiamo parlando dando uno sguardo alla lista che troverete subito dopo il salto. In più abbiamo provveduto a fornirvi il video di un brano che a nostro parere meglio si addice, tra tutti, a quello che Crackdown 2 vorrebbe rappresentare. Chissà, magari c’abbiamo pure azzeccato…

via | Destructoid

I Video di Gamesblog

PlayStation® All-Stars Battle Royale – Kratos Strategies

Ti potrebbe interessare
[PS Day] Killzone 2: immagini, filmati in-game e data
Action First Person Shooter Ps3

[PS Day] Killzone 2: immagini, filmati in-game e data

Durante la conferenza Sony, David Reeves e Kazuo Hirai hanno mostrato il nuovo trailer in CG riguardante Killzone 2 annunciando la data di rilascio accompagnata da alcune nuove immagini. Per quanto riguarda tale filmato purtroppo su internet non c’è più traccia, dato che su Youtube viene automaticamente cestinato appena qualche utente prova a pubblicarlo. Cosa