Ospedale compra copie di Wii Fit per aiuti fisioterapici

Wii Fit

Grazie al cielo, i buoni propositi del periodo natalizio a volte riescono a varcare i confini temporali delle feste appena concluse: il Seacroft Hospital di Leeds ha infatti acquistato diverse copie di Wii Fit per integrare con i mini-giochi del "simulatore di palestra" targato Nintendo il supporto fisioterapico da offrire ai pazienti amputati che necessitano di protesi.

La notizia, riportata da Nintendo World Report, entra nei dettagli e ci informa che è stato il capo fisioterapista del complesso ospedaliero di Leeds, il dottor Lynn Hirst, a voler aggiungere a tutti i costi Wii Fit al programma di recupero fisioterapico, motivando così la sua scelta:

"La Balance Boards e i giochi a lei dedicata fanno capire come deve essere bilanciato il proprio peso corporeo: i mini-giochi contribuiscono a far ritrovare ai pazienti in cura la loro stabilità ed il loro bilanciamento."

Siamo tutti con lei, dottor Hirst.

via | Nintendo World Report

  • shares
  • Mail
31 commenti Aggiorna
Ordina: