Star Wars 1313 sarebbe stato un gioco su Boba Fett

La chiusura di LucasArts da parte di Disney Interactive ha lasciato un po' tutti spiazzati, e in special modo amareggiati sono i fan della saga Star Wars, che vedono quasi certo il rischio di rimanere orfani del promettentissimo Star Wars 1313.

A girare il coltello nella piaga arriva un reportage di Kotaku, che ci racconta di come poco più di un anno fa LucasArts aveva deciso di cambiare completamente la natura del gioco focalizzandolo attorno alla figura (molto amata dagli appassionati) del cacciatore di taglie Boba Fett.

Lo scorso maggio, George Lucas in persona (per chi vivesse oltrela galassia: è il creatore della saga Star Wars) analizzò il gioco - all'epoca già cambiato e ricambiato diverse volte - e impose agli sviluppatori di rifocalizzare tutta l'attenzione sul personaggio di Boba Fett, presente in numerose pellicole cinematografiche.

A questo punto le uniche speranze per vedere il gioco risiedono nella decisione di Disney Interactive di cedere la licenza ad altri sviluppatori esterni, ma la fonte di Kotaku ritiene l'ipotesi "altamente improbabile". La stessa fonte rivela che lo sviluppo sul gioco era fermo già da febbraio, e che:

«Erano arrivati ad avere una tecnologia cinematografica che non c'entrava nulla con un videogioco, e una tecnologia videoludica che non c'entrava nulla con un film. 1313 è sempre stato in continuo pericolo di venire cancellato»

Che dire: peccato!

  • shares
  • Mail