NPD: nel 2008, le esclusive hanno avuto risultati alterni

NPD: nel 2008, le esclusive hanno avuto risultati alterni

Gran parte della diversificazione dell'offerta delle tre console in guerra durante questa generazione videoludica è data dalla quantità e dalla qualità di esclusive in possesso. Ma attraverso le pagine di Gamespot, gli analisti NPD, mostrandoci le vendite 2008 delle esclusive, ci dimostrano che la bellezza di un gioco non sempre è garanzia di successo commerciale.

Gli esempi più lampanti arrivano dal mercato generato dalle proprietà intellettuali di Microsoft e Sony: se Fable 2 riesce ad allargare sensibilmente il bacino di utenti del suo predecessore piazzando 1,2 milioni di copie, Banjo-Kazooie si ferma a sole 120 mila unità piazzate. Allo stesso modo, se le vendite di Metal Gear Solid 4 possono dirsi eccezionali, quelle di LittleBigPlanet e di Resistance 2 non raggiungono livelli accettabili in confronto al numero di PlayStation 3 sul mercato.

In ultima analisi, NPD sembra quasi voler indicare al "duo HD" PlayStation 3 - Xbox 360 la strada intrapresa da Nintendo, che con i soldi guadagnati nel 2008 con le esclusive Wii e DS potrebbe permettersi di uscire dal mercato videoludico qualsiasi momento per cominciare a costruire una gigantesca Morte Nera con stampato il faccione rosa di Kirby (battuta rubata ai mattacchioni di Joystiq).

via | Gamespot

  • shares
  • Mail
34 commenti Aggiorna
Ordina: