Nuova Xbox One: svelati Quantum Break, Fifa 14, NBA Live 14 e Forza Motorsport 5

Xbox One: ecco i primi videogiochi annunciati

Xbox Reveal: immagini del liveblog

Tra pannelli informativi sulle caratteristiche dell'hardware, demo interattive dedicate alle potenzialità della "versione 2.0" di Kinect e video-dimostrazioni relative alle funzionalità multimediali della futura console ammiraglia di casa Microsoft, la manifestazione organizzata dal colosso americano per svelare la nuova Xbox One ha visto diversi attori dell'industria videoludica sfilare sul fluorescente palcoscenico del campus di Redmond per annunciare i loro prossimi progetti.

In maniera non troppo dissimile dal PlayStation Meeting dello scorso febbraio, naturalmente anche in questo caso i boss di M$, come i loro "acerrimi colleghi" di Sony, hanno approfittato dell'evento per fare sfoggio delle capacità dei propri team di sviluppo interni e del rapporto intessuto in questi anni con le altre multinazionali dell'industria dell'intrattenimento digitale.

Nell'attesa che arrivi l'11 giugno per poter scoprire tutte le esclusive e i titoli di lancio di Xbox One durante l'E3 losangelino, quindi, rimaniamo in quel di Redmond per dare un veloce sguardo ai progetti che i Microsoft Game Studios e le major del settore hanno in serbo per i futuri acquirenti della prossima console verdecrociata.

Motori ruggenti

Tra i primissimi videogiochi annunciati da Microsoft durante la manifestazione è stato Forza Motorsport 5. Accompagnato dal commento in diretta di Phil Spencer di Microsoft Game Studios, il video proiettato sul maxischermo dell'evento ci ha permesso di ammirare delle adrenaliniche scene di gioco miste a scene in cinematica.

Maggiori informazioni sul titolo verranno rivelate durante l'E3 di giugno: oltre alle informazioni estrapolabili dal filmato di cui sopra, infatti, allo stato attuale gli unici dettagli riguardanti questo progetto (che presumibilmente vedrà impegnati i ragazzi di Turn 10) sono quelli legati alla data di commercializzazione, fissata alla fine dell'anno in concomitanza con il lancio di Xbox One.

Il ritorno di Remedy

La presenza sul palco di Redmond dei ragazzi degli studi finlandesi di Remedy Entertainment segna il ritorno sulla scena videoludica del team di sviluppo che ha dato i natali alle serie culto di Alan Wake e di Max Payne. Il loro prossimo videogioco si chiamerà Quantum Break e, a giudicare dalle frammentarie informazioni offerteci dal trailer d'annuncio e dallo slogan finale del video ("Il tempo è il fuoco in cui bruciamo"), sembra strutturarsi in modo tale da garantire una trama ricca di pathos e un'azione di gioco caratterizzata dalla possibilità di modificare gli eventi in base alle azioni compiute dal proprio alter-ego.

Come per Forza Motorsport 5, anche per Quantum Break il periodo di commercializzazione indicativo coincide con la data di lancio di Xbox One, ossia la fine dell'anno.

Xbox Reveal: immagini del liveblog
Xbox Reveal: immagini del liveblog
Xbox Reveal: immagini del liveblog
Xbox Reveal: immagini del liveblog
Xbox Reveal: immagini del liveblog
Xbox Reveal: immagini del liveblog

La galassia EA Sports

Non meno importante del doppio annuncio di Forza 5 e del "successore spirituale" di Alan Wake è stata poi la ricca finestra multimediale aperta a metà evento dal vice-presidente di EA Sports, Andrew Wilson, con l'annuncio di Ignite, una tecnologia strettamente collegata alle funzionalità social dei titoli sportivi che Electronic Arts pubblicherà su PC e console next-gen, cominciando naturalmente da NBA Live 14 e FIFA 14.

L'iconico simulatore di basket targato EA potrà contare su una grafica di prim'ordine, su centinaia di tecniche e di tattiche aggiuntive rispetto alle "mosse" eseguibili sulle attuali piattaforme e, almeno negli States, sulla compatibilità piena e nativa con il servizio di "fanta-basket" intrecciato al modulo TV di Xbox One e alla versione futura di Kinect.

Per ciò che riguarda FIFA 14, invece, oltre alle conferme sui fiumi d'inchiostro digitale versati in questi giorni sui miglioramenti alla grafica, alle animazioni, al motore di gioco e al realismo nel comportamento della palla, nell'occasione il buon Wilson ha annunciato che la modalità Ultimate Team sarà disponibile in esclusiva su Xbox One sin dal giorno di lancio, atteso come per NBA Live 14 durante le prossime festività natalizie.

Xbox Reveal: immagini del liveblog
Xbox Reveal: immagini del liveblog
Xbox Reveal: immagini del liveblog
Xbox Reveal: immagini del liveblog
Xbox Reveal: immagini del liveblog
Xbox Reveal: immagini del liveblog

  • shares
  • Mail