PlayStation 4: il Remote Play su PS Vita sarà supportato da (quasi) tutti i titoli, parola di Sony

Il Remote Play sarà supportato da (quasi) tutti i titoli PlayStation 4.

Durante la giornata di oggi sono emerse interessanti indiscrezioni riguardo la funzionalità Remote Play dei titoli PlayStation 4 su PlayStation Vita grazie a diverse dichiarazioni di uno sviluppatore anonimo, confermate in seguito da un portavoce di Sony.

In principio il tutto è partito dal sito Eurogamer.net, il quale ha pubblicato un articolo che riportava la testimonianza di uno sviluppatore riguardo alle funzione Remote Play tra PlayStation 4 e PS Vita. La notizia ha svelato in modo non ufficiale il supporto di tale funzionalità per tutti i titoli della console Sony di prossima generazione, rivelando anche alcune caratteristiche sul suo funzionamento. A quanto pare il gioco in remoto da console casalinga su console portatile avverrà tramite un downscaling da 1080p alla risoluzione nativa di PS Vita, ossia 960 × 544, con una compressione video effettuata tramite codec video h.264 su PlayStation 4 e l'invio in streaming via Wi-Fi al dispositivo mobile.

Interpellata sulla veridicità della notizia, Sony si è fatta subito sentire confermando la dichiarazione dello sviluppatore ma sottolineando che gli unici titoli a non beneficiare di tale funzionalità saranno i giochi pensati per l'utilizzo della telecamera PS4 Eye.

Ricordiamo che la funzione Remote Play permetterà agli utenti PlayStation 4 e PS Vita di ottenere la stessa esperienza off-TV offerta da Wii U con il GamePad. Bisognerà solo sperare che il servizio Sony riesca a coprire una distanza più lunga rispetto a quella garantita dalla trasmissione wireless della console Nintendo (che a detta nostra è davvero misera).

via | vg247

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: