Painkiller: Resurrection annunciato da JoWood



Painkiller avrà un seguito ufficiale chiamato Painkiller: Resurrection. L'annuncio è stato dato da JoWood e Homegrown Games nella giornata di ieri.

Il primo Painkiller era uno sparatutto in soggettiva dotato di un'ottima grafica e di meccaniche di gioco "vecchia scuola", piuttosto lineari e frenetiche, senza velleità di realismo o tatticismi di ogni sorta. In questo seguito impersoneremo l'agente della CIA Wild Bill Sherman, in missione per assassinare uomini politici poco graditi al governo americano.

Naturalmente torneranno le atmosfere dark-horror che contraddistinguevano Painkiller (l'avventura si svolge nel mezzo di una guerra fra forze infernali e angeliche), nonché la potentissima arma che dà il nome al gioco stesso. In primo piano anche la modalità multiplayer, vero punto di forza del primo capitolo, che torna alla grande aggiungendo anche la cooperativa fra due giocatori.

Painkiller: Resurrection arriverà a fine 2009 su PC e qualche mese dopo, probabilmente, verrà convertito per Xbox 360.

via | IGN

  • shares
  • Mail
6 commenti Aggiorna
Ordina: