Bethesda: punteremo sui DLC brevi piuttosto che sulle grandi espansioni


Pete Hines, di Bethesda, ha fatto sapere in un'intervista rilasciata a Gamasutra, di condividere la filosofia aziendale in materia di contenuti scaricabili: ovvero tanti pacchetti, leggeri e curati.

Hines dichiara che l'azienda continuerà a fare come sta facendo attualmente con Fallout 3, ovvero con diversi DLC sviluppati in breve tempo, piuttosto che con grandi espansioni come fu Shivering Isles per Oblivion.

Il motivo, molto semplicemente, deriva dal tempo di sviluppo, che è ovviamente più corto e dà la possibilità di concentrarsi su diverse idee. Qual'è la vostra opinione a riguardo? Rispondete nel sondaggio dopo la pausa.

via | Gamasutra

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: