Bioshock 2: eliminato il sottotitolo e smentita la modalità cooperativa

Recentemente vi abbiamo riportato i dettagli ufficiali riguardo Bioshock 2: Sea of Dreams che saranno presenti nel tanto vociferato articolo di 10 pagine del prossimo numero di Game Informer. Tra le varie caratteristiche di gioco ricordiamo che è stata riportata anche la presenza della modalità multiplayer, senza però specificare se sia possibile intraprendere il gioco


Recentemente vi abbiamo riportato i dettagli ufficiali riguardo Bioshock 2: Sea of Dreams che saranno presenti nel tanto vociferato articolo di 10 pagine del prossimo numero di Game Informer.

Tra le varie caratteristiche di gioco ricordiamo che è stata riportata anche la presenza della modalità multiplayer, senza però specificare se sia possibile intraprendere il gioco anche in cooperativa.

A colmare questa lacuna è proprio 2K Games che, tramite un post presente nel sito ufficiale del gioco, ha chiaramente smentito le varie voci di corridoio divulgate nei giorni scorsi prima dei dettagli ufficiali trapelati in anticipo dalla rivista Game Informer.

Tra le varie smentite troviamo quindi anche la negazione di una modalità cooperativa, cancellando definitivamente ogni nostra speranza. Inoltre 2K Games ha anche eliminato ufficialmente il sottotitolo Sea of Dreams intitolando questo seguito di Bioshock semplicemente con il titolo Bioshock 2.

Ricordiamo che Bioshock 2: Sea of Dreams è atteso a data da destinarsi per piattaforme Xbox 360, Playstation 3 e PC.

BioShock 2: Sea of Dreams
BioShock 2: Sea of Dreams
BioShock 2: Sea of Dreams
BioShock 2: Sea of Dreams
BioShock 2: Sea of Dreams
BioShock 2: Sea of Dreams
BioShock 2: Sea of Dreams
BioShock 2: Sea of Dreams
BioShock 2: Sea of Dreams
BioShock 2: Sea of Dreams
BioShock 2: Sea of Dreams
BioShock 2: Sea of Dreams

via | Gamekyo

Ti potrebbe interessare
Obiezione! Ace Attorney resta su DS
Adventure Puzzle Varie

Obiezione! Ace Attorney resta su DS

Ace Attorney, celebre serie creata da Shu Takumi nell’ormai lontano 2001, ha sempre trovato dimora presso sole console portatili. Prima su Game Boy Advance per poi passare su DS nel 2005, dove è riuscita a consolidare il suo reale successo proponendosi pure al pubblico occidentale. Ebbene, qualora questo non bastasse a comprendere quale sia il

I Giocatori Professionisti
Varie Video e Trailer

I Giocatori Professionisti

A questo link di Youtube un interessante video (in inglese) di Forbes sui videogiocatori professionisti, con una intervista a famigerato Johnathan ‘Fata|1ty’ Wendel, giocatore professionista di Quake che spiega cosa vuol dire essere un cyberatleta, come si allena e cosa si aspetta dal futuro.