[Live@E3 09] Uncharted 2: Among Thieves - provato in modalità multigiocatore


Dopo aver chiaccherato brevemente con il Lead Designer del gioco Neil Druckmann durante il nostro incontro all'E3 09 dei giorni scorsi, abbiamo messo prepotentemente le mani sulla versione multigiocatore mostrata alla fiera di Los Angeles per capire cosa Uncharted 2: Among Thieves riesce ad offrire anche al di fuori della modalità a singolo giocatore.

La beta è già partita da alcuni giorni ed alcuni fortunati utenti possono già testare con mano quello che noi abbiamo avuto l'onore di provare in anteprima per voi. Dopo la pausa vi offriamo le nostre prime impressioni riguardo la veloce prova delle modalità team deathmatch e cooperativa, accompagnati da alcuni video di gioco prelevati direttamente dallo stand Sony dell'E3 09.

Arrivati allo stand Sony, oltre alle postazioni intasatissime di God of War 3 e MAG, erano presenti altrettante numerose postazioni dimostrative di Uncharted 2: Among Thieves divise tra modalità team deathmatch e cooperativa. Come primo assaggio ci siamo catapultati a mettere le mani su una partita team deatmatch, rimanendo davvero estasiati dall'esito finale di tale prova.

Lo scetticismo iniziale, sin dall'annuncio di una modalità multiplayer in un gioco in stile Uncharted, è stato letteralmente accantonato dopo i primi minuti di gioco. Uncharted 2: Among Thieves porta con se tutto il "buono" del single player elevandolo all'ennesima potenza nella versione multigiocatore.

La meccanica di gioco team deathmatch è la classica di qualsiasi gioco che presenti tale funzionalità, ma tutte le caratteristiche rese famose da Uncharted donano un qualcosa di nuovo alle scorribande tra più utenti. In particolare durante le sparatorie è possibile sfruttare le "arrampicate" verso locazioni più elevate e sparare mentre si è aggrappati, per esempio, ad un cartello pubblicitario. Le mappe mostrate durante la demo evidenziano la volontà degli sviluppatori nel voler preservare le ambientazioni a multilivello (ossia sviluppate su più livelli verticali) per mantenere anche nelle modalità multigiocatore un gameplay di tipo "esplorativo". Di seguito alcuni minuti della modalità team deathmatch.

Per quanto riguarda la modalità cooperativa cambiano ovviamente le meccaniche di gioco. La demo che abbiamo provato era ambientata nel livello mostrato più volte tramite i vari video di gioco delle settimane scorse. La cooperazione è tra 2 o 3 personaggi (purtroppo non sappiamo se è il numero massimo con cui può essere giocata) e l'obiettivo principale è il raggiungimento di alcuni punti dello scenario indicati da icone apposite nei quali è necessaria la collaborazione per poter passare agli scenari della mappa successivi. Una volta raggiunto il punto designato (ovviamente tra la raffica di proiettili dei nemici comandati dalla CPU), tramite il pulsante triangolo è possibile effettuare la cooperazione tra tutti i giocatori in partita per oltrepassare l'ostacolo. Inoltre, se uno dei compagni viene ferito, sarà necessario rianimarlo entro un tempo limite, pena l'uscita di quest'ultimo dalla partita. Nel video seguente un piccolo esempio di questa modalità.

Finiti i nostri minuti a disposizione siamo rimasti letteralmente affascinati da queste due modalità, ma ancor di più dalla spettacolare resa grafica di Uncharted 2: Among Thieves. I dettagli delle ambientazioni di questo secondo capitolo sono veramente impressionanti, così come le animazioni dei vari personaggi. I Naughty Dog hanno fatto davvero un ottimo lavoro.

Dopo queste veloci impressioni sui pochi minuti a disposizione nello stand Sony, vi rimandiamo alle prossime settimane per una più accurata opinione della beta multigiocatore.

  • shares
  • Mail
26 commenti Aggiorna
Ordina: