Xbox 360: lo spot TV mai andato in onda negli USA

Nonostante cose del genere ce le aspettassimo solo in Italia, quello che vedete qui sopra è uno spot TV di Xbox 360 mai andato in onda negli USA perché ritenuto troppo rischioso dalla sezione marketing di Microsoft. Effettivamente forse la scena si presta poco alla trasmissione via televisione[…]

Nonostante cose del genere ce le aspettassimo solo in Italia, quello che vedete qui sopra è uno spot TV di Xbox 360 mai andato in onda negli USA perché ritenuto troppo rischioso dalla sezione marketing di Microsoft.

Effettivamente forse la scena si presta poco alla trasmissione via televisione a tutte le ore del giorno, ma soprattutto perché affaticarsi quando c’è YouTube con cui raggiungere comunque milioni di persone?

via | CVG

Ti potrebbe interessare
Blizzard in difficoltà con lo sviluppo del marketplace di Battle.Net
Mac Os Pc Ps3

Blizzard in difficoltà con lo sviluppo del marketplace di Battle.Net

Dustin Browder, capo designer di StarCraft II, ha confessato a Eurogamer che i lavori sul marketplace interno di Battle.Net stanno procedendo in modo molto affannoso e potrebbero addirittura non portare a nessun risultato:«Come potrete immaginare c’è un infinito numero di difficoltà che dobbiamo superare. Stiamo provando a risolvere i problemi. Non so come riusciremo a

Ultimate Mortal Kombat 3 (DS): alcune immagini
Picchiaduro Screenshot

Ultimate Mortal Kombat 3 (DS): alcune immagini

Ultimate Mortal Kombat III arriva su Nintendo DS, sfruttando a dovere la presenza dei due schermi LCD. In queste immagini possiamo ammirare il picchiaduro Midway, uscito in sala giochi, nella sua versione “liscia”, nell’ormai lontano 1995. Presente un nuovo piccolo mini gioco chiamato Puzzle Kombat, che naturalmente riprende le meccaniche del più celebre Puzzle Fighter,

Spielberg e EA al lavoro su tre progetti
Brevi Varie

Spielberg e EA al lavoro su tre progetti

Partita da GameDaily, ha rapidamente fatto il giro del Web la notizia che Steven Spielberg sta collaborando a ben tre diversi progetti assieme alla Electronic Arts. La notizia è fondata, visto che proviene dallo stesso VP e General Manager della EA, Neil Young, il quale ha anche precisato che uno dei prodotti sarà indirizzato al