Mario World si gioca da solo

Questi livelli di Mario World creati da alcuni utenti giapponesi si giocano da soli! Mario infatti li attraversa senza intervento da parte del giocatore, rimbalzando da un ostacolo all’altro in stile flipper. Non oso pensare alla quantità di tempo impiegato per realizzarli. [via Metafilter]


Questi livelli di Mario World creati da alcuni utenti giapponesi si giocano da soli! Mario infatti li attraversa senza intervento da parte del giocatore, rimbalzando da un ostacolo all’altro in stile flipper. Non oso pensare alla quantità di tempo impiegato per realizzarli.

[via Metafilter]

Ti potrebbe interessare
Resident Evil: Raccoon City sarà un prequel?
Segnalazioni Survival Horror

Resident Evil: Raccoon City sarà un prequel?

Dopo le prime voci del mese di Novembre, si torna a parlare di Resident Evil: Raccoon City. Secondo gli ultimi sussurri della rete, il gioco sarebbe ambientato proprio all’interno di Raccoon City, la mitica città dei primi episodi della serie, completamente distrutta per arginare l’epidemia del T-Virus.Sempre secondo le voci misteriose (di cui però non

Brutal Legend: la demo a settembre
Action Contenuti Aggiuntivi Demo

Brutal Legend: la demo a settembre

Dalla conferenza Electronic Arts del GamesCom 2009 è stata annunciata una versione demo di Brutal Legend, che raggiungerà Xbox Live e PlayStation Network in un giorno non meglio precisato del mese di settembre.Non è ancora molto chiaro se chi prenoterà il gioco da Gamerush e Blockbuster potrà scaricare la demo prima degli altri, ma è

Satoru Iwata: “la conferenza Nintendo all’E3 2009 non è stata buona come volevamo”
Opinioni Video e Trailer

Satoru Iwata: “la conferenza Nintendo all’E3 2009 non è stata buona come volevamo”

Non che avessimo bisogno di particolari conferme, ma è curioso vedere come anche lo stesso presidente di Nintendo ammetta che la conferenza tenuta all’E3 2009 sia stata parecchio sottotono.«Dopo la conferenza all’E3 ci sono state molte discussioni all’interno dello staff», spiega Satoru Iwata. «Parlando onestamente, nessuno alla Nintendo pensa che la nostra presentazione dell’E3 sia