Peter Molyneux cavaliere di Francia

Il boss di Lionhead Peter Molyneux, vero e proprio guru del game design, è stato insignito del titolo “Chevalier de l’Ordre des Arts et de Lettres” dal governo francese per i suoi contributi artistici. Questo premio è stato istituito nel 1957 e ha visto insigniti diversi luminari del mondo del cinema, della letteratura, dell’arte e

Il boss di Lionhead Peter Molyneux, vero e proprio guru del game design, è stato insignito del titolo “Chevalier de l’Ordre des Arts et de Lettres” dal governo francese per i suoi contributi artistici. Questo premio è stato istituito nel 1957 e ha visto insigniti diversi luminari del mondo del cinema, della letteratura, dell’arte e dell’intrattenimento.

«Sono estremamente orgoglioso di aver ricevuto questa onoreficenza – ha detto Molyneux – e vedo ciò come un riconoscimento per tutti i dipendenti di Lionhead Studios, poiché tutti i nostri giochi sono un lavoro di squadra».

“Sono particolarmente felice di rendere omaggio a un vero visionario, che ad ogni suoa nuova creazione mostra come i videogame abbiano il loro spazio in questa rappresentanza», ha commentato il ministro Renaud Donnedieu de Vabres.

Nel 2004 Peter Molyneux ricevette onoreficenze simili: a novembre fu inserito nella hall of fame della Academy of Interactive Arts & Sciences, che dal 1998 sceglie ogni anno una fra le più grandi menti dietro all’industria dei videogiochi (oltre a lui ci sono personaggi del calibro di Shigeru Miyamoto, Sid Meier, John Carmack, Yu Suzuki e pochissimi altri), e il 31 dicembre venne inserito nella prestigiosa lista delle onorificenze del nuovo anno (New Year Honours) per i servizi resi all’industria dei giochi elettronici e venne insignito del titolo di “Ufficiale dell’Impero Britannico” (OBE: Officer of the British Empire).

Ti potrebbe interessare
CVG Fest 2010: la cronaca del primo Festival Italiano di Cinema e Videogiochi
Varie

CVG Fest 2010: la cronaca del primo Festival Italiano di Cinema e Videogiochi

Dal 7 al 9 maggio si è svolto a Roma, nella splendida cornice del Technotown di Villa Torlonia, il primo Festival Italiano di Cinema e Videogiochi: lo spazio espositivo, ideato dall’Assessorato alle Politiche Educative Scolastiche, della Famiglia e della Gioventù del Comune di Roma, ha ospitato grandi voci del panorama nazionale (dai ragazzi della casa

Playstation Home: ulteriori dettagli
Ps3

Playstation Home: ulteriori dettagli

Una corposa FAQ preparata direttamente da Sony svela nuovi dettagli per il servizio PlayStation Home. Fra le notizie più interessanti il lancio in ottobre, la possibilità di avere fino a 50 amici in lista e la dimensione del download attestata su circa 500MB. Traduciamo alcune Q+A presenti nella FAQ: Q: Potrò assistere ad eventi a