QR code per la pagina originale

Sacred – il clone di Diablo che semplicemente funziona

,

Incuriosito dall’annuncio del suo seguito, ho recuperato un gioco di cui avevo sentito parlare molto bene, ma che mi era sfuggito all’epoca della sua uscita italiana. Sacred é un clone di Diablo II molto riuscito, con classi ben fatte, un sistema di quest più riuscito di quello di Diablo e supportato da una generale cura per i dettagli, cosa non da poco vista l’appartenenza ad una collana budget (é persino passato nelle edicole, alla sua uscita).
Per chi teme il 3d, Sacred propone la terza via: mappe bidimensionali isometriche, prerenderizzate (ottimamente, direi) e modelli dei personaggi in 3d. Questo permette di zoomare avanti o indietro riuscendo ad avere l’ingrandimento giusto per ogni situazione di gioco. Spero piacerà a chi ha mostrato perplessità nei commenti del post su Diablo III su un eventuale seguito tridimensionale.
Il gioco poi permette di cavalcare dei cavalli: davvero, forse era una delle poche cose di cui si sentiva la mancanza in Diablo II.

  • Il Gamespace di Gamespot
  • La demo del gioco
  • Sacred Underworld: l’espansione
  • Video:Fallout 4 | E3 2016 | video sui futuri update e DLC