Homefront: The Revolution, il nuovo trailer illustra il sistema “Cuori e Menti”

La Philadelphia digitale del nuovo capitolo di Homefront cambierà in base alle azioni che decideremo di compiere per liberarla dalle forze di occupazione nordcoreane

Guarda la galleria: Homefront: The Revolution – galleria immagini (01-04-2016)

Dopo averci descritto il profondo sistema che sovrintenderà alla customizzazione delle armi e degli elementi di equipaggiamento di Homefront: The Revolution, gli autori di Deep Silver Dambuster rimpolpano di immagini e di scene di gioco inedite la nostra galleria multimediale per darci modo di scoprire il sistema “Cuori e Menti”, il particolare generatore di eventi che verrà utilizzato dagli sviluppatori inglesi per rendere più autentica l’esperienza singleplayer e le dinamiche legate all’esplorazione e alla conquista della mappa open-world.

Grazie al sistema “Cuori e Menti”, infatti, ciascuna operazione di sabotaggio o di infiltrazione che riusciremo a portare a termine contribuirà a infiammare, appunto, i cuori e le menti della popolazione di Philadelphia, contribuendo alla cacciata degli odiati invasori nordcoreani attraverso un continuo apporto di rifornimenti, di uomini e di informazioni.

Homefront: The Revolution esce a maggio – nuovo trailer “Questa è Philadelphia”
    Nei panni di Ethan Brady, in Homefront l’obiettivo principale è quello di ispirare le persone a ribellarsi contro la crudele occupazione militare per far nascere una rivoluzione. “Cuori e Menti” rappresenta il livello di insurrezione delle Zone Gialle oppresse nella Philadelphia occupata e aumenterà man mano che il giocatore compirà azioni di resistenza, come la distruzione di infrastrutture dell’EPC. Il mondo di gioco si trasforma dinamicamente attorno al giocatore con l’aumentare di Cuori e Menti: una popolazione un tempo intimidita si unirà nella ribellione, mentre l’intera Zona si evolverà da uno stato di oppressione a una rivoluzione a campo aperto.

Homefront: The Revolution, salvo ulteriori (ma oramai improbabili) ritardi, è prevista per il prossimo 17 maggio su PlayStation 4, Xbox One, PC e Linux.

Ti potrebbe interessare
Irrational Games: “avremmo potuto fare meglio con BioShock”
First Person Shooter Pc Ps3

Irrational Games: “avremmo potuto fare meglio con BioShock”

Nonostante il primo BioShock sia universalmente riconosciuto come un capolavoro e abbia venduto milioni di copie, gli sviluppatori Irrational Games non si ritengono completamente soddisfatti del lavoro svolto. Dalle pagine di GamerZines sono infatti arrivate queste dichiarazioni di Shawn Robertson:«L’intero gioco poteva essere migliorato. Ci sono un sacco di cose che avremmo voluto fare meglio.

Heavy Rain: la recensione
Adventure Ps3

Heavy Rain: la recensione

Raramente, a distanza di molti anni, nel mondo dei videogiochi escono titoli capaci di far fermare per un attimo il frenetico carrozzone fatto di FPS e giochi d’azione. Quando questo accade, puntualmente la critica e il pubblico si dividono in due fazioni distinte, pronte a saltarsi alla gola per sostenere o affossare il gioco in

Dragon Age: Origins – la copertina ufficiale
Ps3 RPG Screenshot

Dragon Age: Origins – la copertina ufficiale

Electronic Arts ha diffuso la copertina ufficiale di Dragon Age: Origins. Il design che vedete qui di fianco comparirà in ognuna delle versioni del gioco.Ricordiamo che Dragon Age: Origins è un nuovo gioco di ruolo sviluppato dai BioWare che nonostante non possa vantare la licenza ufficiale di Dungens & Dragons è ritenuto da molti il

Assassin’s Creed: Altair’s Chronicles in video
Senza categoria

Assassin’s Creed: Altair’s Chronicles in video

Uscito alcuni giorni fa in territorio americano, Assassin’s Creed: Altair’s Chronicles si mostra finalmente in tre filmati. In particolare questi tre video ritraggono nel dettaglio le varie caratteristiche del gioco su console portatile Nintendo DS, che a differenza della versione casalinga[…]

I dieci comandamenti per lanciare una console
Ps3 Varie Xbox 360

I dieci comandamenti per lanciare una console

Finalmente adesso che tutte e tre le console che dovevano essere lanciate sono state lanciate (o quasi…), qualche cifra in mano ce l’abbiamo già, gli eserciti di fanboy si massacrano ormai da mesi su specifiche tecniche, esclusive, poligoni e prezzi, la next-gen è diventata current-gen e prima di poter proclamare il vincitore dovremo aspettare molto

Game Developers Conference 2005
Varie

Game Developers Conference 2005

Un giorno, ci inviteranno sia qui che qui. Nel frattempo seguiamo dall’Italia, al meglio delle nostre possibilità. Per ora interessante soprattutto la presentazione di questo libro (trovate una trascrizione qui). Per il resto: bloggers americani che parlano della GDC ce ne sono e sono tanti. Tra gli altri: Josh Rubin, Water Cooler Games, Wonderland. Buzzcut